skip to Main Content

Calo dei titoli tech, il colosso nipponico SoftBank passa ai licenziamenti

Softbank

Secondo Reuters, SoftBank Group ha iniziato a licenziare i dipendenti del suo Vision Fund (il più grande fondo Tech al mondo oggi in perdita) e dovrebbe tagliare almeno il 30% del suo personale a livello globale

Il calo delle valutazioni tecnologiche spinge SoftBank a una misura drastica.

Il conglomerato giapponese guidato dal fondatore Masayoshi Son sta tagliando circa 150 dipendenti a livello globale tra la sua unità Vision Fund (il più grande fondo Tech al mondo oggi in perdita) e SoftBank Group International. È quanto rivela Reuters secondo una persona che ha familiarità con la questione.

Giovedì gli avvisi verranno inviati ai dipendenti e interesseranno circa il 30% dei dipendenti delle due attività, ha affermato all’agenzia stampa la fonte.

La mossa di SoftBank arriva in un momento di difficoltà per il gruppo e per il suo veicolo di investimento tecnologico Vision Fund, entrambi sottoposti a enormi pressioni a causa del crollo dei mercati azionari e del crollo delle valutazioni tecnologiche. La holding finanziaria giapponese con sede a Tokyo conta circa 60mila dipendenti e detiene partecipazioni in fornitori di tecnologie per le telecomunicazioni, i servizi internet, l’intelligenza artificiale, la robotica intelligente, l’IoT e l’energia pulita.

Son ad agosto si è impegnato a tagliare i costi dopo che l’unità Vision Fund ha registrato una perdita record di 23 miliardi di dollari, con il miliardario sorpreso dall’aumento dei tassi di interesse e dall’instabilità politica che hanno colpito le valutazioni tecnologiche.

Tutti i dettagli.

I LICENZIAMENTI PROGRAMMATI DA SOFTBANK

I tagli riguarderanno il personale dei team di investimento e il personale di back-office in dipartimenti come finanza e legale, ha affermato una seconda fonte.

La società con sede a Tokyo ha iniziato a riferire ad alcuni dipendenti delle riduzioni giovedì con almeno 150 che potrebbero essere interessati, riferisce Bloomberg. L’unità Vision Fund, con sede a Londra, contava circa 500 dipendenti, compreso il personale del fondo America Latina.

TUTTE LE ULTIME MOSSE DI MASAYOSHI SON

Negli ultimi tempi Vision Fund ha radicalmente ridimensionato l’attività di investimento, con Son che afferma che il secondo Vision Fund di SoftBank gestirà principalmente il suo portafoglio esistente.

All’inizio di agosto, il ceo Masayoshi Son ha dichiarato che avrebbe attuato tagli ai costi del suo conglomerato e del Vision Fund dopo una perdita record di 23 miliardi di dollari.

Tanto che quest’estate Softbank ha venduto anche un terzo della sua quota in Alibaba per ricavare liquidità. Dopodiché Son ha provato a intavolare una quotazione per il chipmaker britannico Arm, ma la volatilità dei mercati ha allontanato anche questa prospettiva. Il deterioramento della situazione del mercato azionario statunitense non era favorevole all’Ipo di Arm, hanno affermato analisti ripresi dal Ft.

Dopo la vendita naufragata a Nvidia e il progetto di Ipo sfumato, Softbank è tornato comunque all’attacco per Arm. La scorsa settimana Masayoshi Son ha annunciato che visiterà Seoul in ottobre per esplorare il legame tra Samsung e il progettista di chip britannico.

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore