Pagamenti digitali / Fintech

Euklid, come funziona il cocktail finanziario fra blockchain e algotrading

di

blockchain

Cos’è e a chi si rivolge Euklid, la società di giovani algotrader presieduta da Paolo Savona, che opera attraverso la tecnologia blockchain

La blockchain al servizio del trading finanziario. È questa la base di Euklid, startup con base a Londra presieduta dall’economista Paolo Savona e composta da un gruppo di giovani guidati da Antonio Simeone che hanno sperimentato da un quinquennio l’applicazione degli algoritmi alle scelte finanziarie. L’iniziativa è stata presentata lo scorso 8 maggio a Roma e rappresenta il primo fondo autorizzato dal governo britannico e dalla Financial Conduct Authority ad operare esclusivamente attraverso algoritmi.

COS’È EUKLID

Alla base di Euklid c’è l’indipendenza dalle valutazioni oggettive, in quanto gli algoritmi si basano su logiche matematiche conosciute come Swarm Intelligence, Neural Network e Biocomputing per calcolare le probabilità di guadagno finanziario. Le operazioni di algotrading vengono collocate su protocolli blockchain così da restare a disposizione del cliente per verificare nel tempo l’uso fatto del suo risparmio. Grazie alla tecnologia blockchain ogni transazione è immediatamente registrata, verificabile e immutabile.

COME FUNZIONA

Inoltre, il sistema è decentralizzato e impenetrabile da attacchi hacker. Euklid non chiede commissioni d’entrata, né penali d’uscita, ma una percentuale del 20% sugli utili.  Il portafoglio è costituito di oltre 120 asset tra i più liquidi sul mercato mondiale, l’esposizione netta è molto bassa (-10% and +10%) e viene mantenuta una liquidità tra il 25 e il 65% del capitale gestito.

LE PAROLE DI SAVONA

“La nostra particolarità”, ha spiegato Savona, “è che abbiamo eliminato la soggettività. Gli algoritmi monitorano costantemente il mercato, cogliendo in tempo reale ogni variazione e scegliendo la soluzione più conveniente”.

A CHI SI RIVOLGE

L’offerta di Euklid è inizialmente rivolta agli investitori istituzionali (la quota minima sottoscrivibile è di 150 mila euro) ma in futuro si aprirà anche alla clientela retail.  La gestione del risparmio raccolto viene effettuata secondo le regole e sotto la sorveglianza degli organi dell’Unione Europea.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati