Mobilità, Mobilità elettrica

Porsche investe sull’auto elettrica. Assumerà 1.400 nuovi dipendenti

di

porsche auto elettrica

Porsche a lavoro sull’auto elettrica sportiva. La casa tedesca vuole sfidare Tesla

Porsche investe sull’auto elettrica. L’azienda tedesca assumerà 1.400 dipendenti per lo sviluppo e la realizzazione della sua prima auto sportiva completamente elettrica che una volta sul mercato dovrebbe sfidare Tesla Motors Inc. Secondo quanto riferito da Bloomberg, ben 1.200 nuovi posti di lavoro saranno assegnato all’interno della sua fabbrica principale a Stoccarda, in Germania.

La casa automobilistica, seguendo il trend delle aziende automotive che oramai sono chiamate a sfidare società come Google ed Apple Inc. impegnate nella tecnologia dell’auto connessa, è alla ricerca di circa 100 specialisti delle tecnologie dell’informazione, 50 esperti digitali e tantissime altre figure legate al settore. “In effetti si può descrivere ciò che sta accadendo ora come una guerra dei talenti”, ha affermato il capo del personale di Porsche, Andreas Haffner, durante un briefing.

Porsche sta spendendo circa 1 miliardo di euro (1,1 miliardi di dollari) per presentare la sua prima auto sportiva completamente elettrica entro il 2019. C’è da dire che l’elettrica sarà la pietra angolare su cui tutta la Volkswagen AG (casa madre di Porsche) punta per superare la crisi generata dal dieselgate e mostrare al mondo che anche la casa tedesca sa lavorare bene quando si tratta di emissioni zero.

porscheL’auto elettrica di Porsche sarà prodotta in un nuovo impianto sorto nei pressi della fabbrica che produce la Porsche 911 auto sportiva. In questi giorni, Porsche sta valutando offerte da Panasonic Corp. e Robert Bosch GmbH per la fornitura di batterie per auto, anche se come ha affermato, ad aprile, Matthias Mueller, CEO di Volkswagen, la più grande casa automobilistica d’Europa sta pensando di avviare una produzione proprioa di batterie (strategia al 2025).

Non solo Porsche. Le case tedesche impegnate sull’auto elettrica

Anche Mercedes è a lavoro sull’auto elettrica. La Casa di Stoccarda intende presentare la sua sfida a Tesla al Salone di Parigi (1 -16 ottobre): alla manifestazione, la casa automobilistica, infatti, intende lanciare una nuova concept. Per ora i dettagli sono davvero scarsi, nemmeno David McCarthy, responsabile di Mercedes-Benz Australia, l’avrebbe vista, ma si tratterebbe di un’auto elettrica sportiva, il cui prezzo dovrebbe collocarsi nella fascia che da 78.600€ a 127.400€.L’autonomia sarebbe simile a quella della Model S della casa californiana: circa 400-500 km.

E’ risaputo che anche Audi stia lavorando (ed è già in fase avanzata di costruzione) all’auto elettrica Q8 e-tron. Il lancio sul mercato lo si prevede per il 2017, ma la vettura più che sfidare Tesla Model S, sembra essere una diretta concorrente della X SUV, sempre della casa californiana. Il SUV 100% elettrico avrà una tecnologia derivante dall’Audi R8 e-tron e sarà in grado di percorrere, con una ricarica completa, circa 600 km. La Audi Q8 e-tron, che intende fare ombra a Tesla Model X , dovrebbe avere un pacchetto batteria di grande capacitàm con almeno 80 kWh.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati