skip to Main Content

Videogiochi: Tencent e Sony puntano sulla giapponese FromSoftware

Tencent Sony

Tencent e Sony acquisteranno quasi un terzo di FromSoftware. Lo sviluppatore giapponese di videogiochi famosi come “Elden Ring” riceverà 263 milioni di dollari dalla transazione

Continua la stagione delle acquisizioni per il settore dei videogame.

Tencent Holdings e Sony Interactive Entertainment acquisiranno una quota di From Software, sviluppatore giapponese di videogiochi famosi Elden Ring e Dark Souls.

Come spiega VentureBeat, non è un’acquisizione completa, come nel caso di Activision Blizzard da parte di Microsoft. Invece, le due società deterranno insieme il 30% delle azioni di From Software: la controllata di Tencent, Sixjoy Hong Kong, deterrà il 16% e Sony il 14%. Tencent sarà il secondo azionista più grande dopo l’operazione. La Kadokawa Corporation, holding che controlla al momento FromSoftware, manterrà il resto delle azioni, il 69%, e la posizione di primo azionista.

“L’accordo potrebbe portare a un trattamento preferenziale per la piattaforma Sony rispetto a rivali come Xbox di Microsoft con futuri titoli FromSoftware, anche se è improbabile che diventino esclusive PlayStation”,ha commentato Serkan Toto, fondatore della società di consulenza Kantan Games ripreso da Reuters.

Tutti i dettagli.

LA STRATEGIA DI KADOKAWA

Nell’annuncio, Kadokawa ha spiegato che le tre società avevano operato una “alleanza strategica nei campi degli anime e dei giochi” dall’ottobre 2021. Kadokawa ha affermato che questi recenti investimenti sarebbero stati utilizzati per espandere ulteriormente l’espansione di FromSoftware nel mercato globale e rafforzare il triumvirato formato con Tencent e Sony.

In particolare, l’operazione coniugherà “la forza di Tencent nelle sue capacità di sviluppare e distribuire giochi mobili e altre tecnologie di rete nel mercato globale” e la “forza di Sony nelle sue capacità di implementare IP in giochi, video e vari altri media nel mercato globale”.

TUTTE LE ULTIME MOSSE DI SONY E TENCENT

La transazione è l’ultimo investimento in Giappone del gigante cinese dei giochi Tencent e estende la spesa del conglomerato dell’intrattenimento Sony mentre la società cerca di rafforzare la sua posizione di leader nel settore. Tencent e Sony sono le due società di videogiochi più redditizie al mondo, secondo la società di analisi dei giochi Newzoo. Ed entrambe le società hanno una storia di importanti acquisizioni. Solo quest’anno, Sony ha acquisito Bungie, Haven Studios e Savage Games. Tencent ha acquisito 1C Entertainment e una quota di maggioranza in Inflexion Games all’inizio di quest’anno. Alla fine del 2021 il colosso cinese anche acquisito Turtle Rock Games.

“L’investimento mostra che Tencent è ancora attiva nell’espansione della propria presenza al di fuori della Cina in grande stile”, ha commentato Toto, descrivendo FromSoftware come una “fucina commerciale e creativa”.

IL SUCCESSO DI ELDEN RING PER FROMSOFTWARE

Infatti “Elden Ring”, il titolo più recente di FromSoftware, realizzato in collaborazione con lo scrittore di “Il Trono di Spade” George R.R. Martin, è stato un successo strepitoso, vendendo oltre 16 milioni di copie. In realtà FromSoftware è stato a lungo uno sviluppatore molto apprezzato e rispettato. Ma dopo “Elden Ring”, ora è visto come un hitmaker, evidenzia il Washington Post. Mentre il mondo dei videogiochi continua a consolidarsi, con numerosi e massicci accordi avviati da Sony, Microsoft, NetEase e altri solo quest’anno, questi investimenti segnano un’importante pietra miliare per lo studio giapponese FromSoftware.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore