skip to Main Content

Telepedaggio, ecco come sgommano Telepass, Unipol, Enel e Intesa Sanpaolo

Strigliata dalla Ue per aver provveduto con grande ritardo, l'Italia infine ha liberalizzato il settore dei servizi di telepedaggio autostradale permettendo a nuovi attori di entrare in scena. Ecco chi c'è

Anche Enel e Intesa Sanpaolo entrano nel mercato del telepedaggio con MooneyGo. Aumentano ancora i competitor al classico Telepass, effetto della liberalizzazione di questo comparto. Un adempimento tardivo da parte del nostro Paese, spinto nel dicembre 2020 dalla lettera di messa in mora della Ue.  Secondo quanto comunica il sito di Aspi, sulla rete di Autostrade per l’Italia è possibile utilizzare, nelle piste dedicate, gli apparati dei seguenti operatori: Telepass, UnipolMove, e, guardando fuori dai nostri confini, Axxes e Dkv Box Italia.

IL SERVIZIO MOONEYGO

L’ultimo arrivato è appunto MooneyGo di Mooney. Il servizio di telepedaggio di Enel e Intesa Sanpaolo è attivo sulla rete autostradale italiana e negli oltre 300 parcheggi convenzionati Telepass. Inoltre, consente di pagare l’area C di Milano e il traghetto per lo Stretto di Messina.

Il dispositivo di telepedaggio, secondo quanto comunicato dalla società, sarà disponibile in 20.000 punti vendita Mooney convenzionati (tabacchi, bar ed edicole) distribuiti in tutta Italia. Ed è possibile associare 2 targhe per ogni dispositivo e scegliere fra l’opzione “Pay per Use”, per pagare il servizio solo nei mesi in cui si usa l’autostrada, o, in alternativa, l’abbonamento annuale.

IL SERVIZIO UNIPOLMOVE

Nella primavera 2022 è arrivato invece UnipolMove, che fino al 31 dicembre per sottoscrive l’abbonamento offre il servizio di telepedaggio gratis per 1 anno (inizialmente erano sei mesi), poi solo 1 euro al mese e permette di aggiungere anche un secondo dispositivo a cinquanta centesimi. In più, viaggiando in moto con UnipolMove si ha uno sconto del 30% sui  pedaggi. UnipolMove è acquistabile presso la propria rete agenziale distribuita sul territorio, sul sito UnipolMove.it e sull’App UnipolMove.

LA RISPOSTA DI TELEPASS

Vista la concorrenza, l’ex monopolista sta rispondendo con tante nuove offerte e servizi inediti. Per esempio ci sono sconti fino al 100% su 16 tratte e permette di attivare in app il servizio Pedemontana Lombarda. In più consente di pagare l’Area C di Milano e il traghetto per lo Stretto di Messina.

Infine con Telepass Pay X si ha il 30% di cashback sul pedaggio da usare per il carburante o la ricarica elettrica, 2 anni a canone zero e la carta BNL gratis per 1 anno. Dal 1° luglio 2022 però il canone mensile del servizio Telepass Family è aumentato di 0,57 centesimi, passando da 1,26 a 1,83 euro.

Back To Top