.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Sopresa, BlackBerry punta su Android

di

blackberry
BlackBerry Venice, il primo smartphone di Waterloo a supportare Android.

 

Blackberry, secondo alcune indiscrezioni rilasciare da Reuters, sarebbe pronta per lanciare il suo primo smartphone basato sul sistema operativo Android. Decisivo nella scelta dei canadesi è la nascita del servizio di sicurezza multipiattaforma Bes 12Svolta per Blackberry, la società canadese tenta il rilancio rilasciando il primo dispositivo Android. Secondo alcune indiscrezioni diffuse dall’agenzia Reuters, l’azienda avrebbe pensato al sistema operativo di proprietà di Google per il nuovo dispositivo ‘Slider Device’. Smartphone con lo schermo curvo, con un ampio display, dotato come tradizione Blackberry di tastierino qwerty, ricorda le forme del Galaxy S6 Edge, lo ‘Slider Device’ rappresenta la risposta dei canadesi per attirare una clientela sempre meno affezionata.

Blackberry ha sempre orientato il proprio business sui servizi enterprise, puntando principalmente sugli standard di sicurezza dei propri dispositivi. Gli affari non sono però più quelli di una volta e sono tante le aziende e i professionisti che hanno preferito dispositivi con sistemi operativi differenti, migrando o scegliendo Apple e Samsung. L’azienda canadese ora spera di attirare nuovi clienti offrendo un prodotto che garantisca standard di sicurezza elevati, l’immancabile tastierino e la praticità del OS Android, soprattutto in vista delle novità anticipate da Google durante la conferenza degli sviluppatori sul nuovo sistema operativo.

BlackBerry

BlackBerry

La decisione di affidarsi ad Android è stata dettata dalla volontà del CEO di Blackberry John Chen, di puntare sul sistema cloud compatibile con tutti i sistemi operativi BES 12, il recente sistema di gestione degli smartphone aziendali, per dare nuova aria al business dei canadesi.

Presentata al Mobile World Congress, Bes 12 viene utilizzata non solo per gestire e proteggere i dispositivi BlackBerry, ma anche per altri sistemi operativi come Android di Google, iOS di Apple e la piattaforma di Windows di Microsoft. Attraverso Bes12 si possono anche gestire e proteggere apparecchiature diagnostiche mediche, macchinari industriali e persino automobili. Da quanto l’esigenza di protezione dei dati è diventata una delle prime necessità BlackBerry ha deciso di implementare le proprie offerte.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati