.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Google Glass. Il progetto continua ma dobbiamo ancora aspettare

di

Google Glass

Google Glass non sono un capitolo chiuso o abbandonato. A dirlo in un intervista al Wall Street Journal è il presidente esecutivo di Big G Eric Schmidt. Il colosso americano non ha alcuna intenzione di archiviare gli studi sul dispotivo, ma tiene a precisare che il progetto richiede il tempo.

Dopo il tam tam sui social del progetto di realtà aumentata portato avanti da Magic Leap, Eric Schmidt rilancia il tema dei Google Glass, considerandolo tutt’altro che chiuso. Il fatto che i tempi per lo sviluppo della tecnologia sarebbero più lunghi, non dovrebbero secondo Schmidt fare del progetto “una delusione”.

La fine del programma ‘Explorer’. I Google Glass erano stati messi a disposizione degli sviluppatori nel 2013 col programma Explorer al costo di 1500 dollari. Poi sono stati venduti al grande pubblico negli Usa, per un numero limitato di pezzi, e in seguito in Uk. Google aveva stoppato le vendite del dispositivo per la realtà aumentata nel mese di gennaio per poterlo meglio perfezionare. Ai suoi Glass Big G aveva destinato un reparto apposito, trasferendo la responsabilità del progetto dal laboratorio che aveva seguito il programma di ricerca ‘Explorer’, Google X, a una unità a parte sotto la guida di Tony Fadell. Per intenderci Tony Fadell è il capo della divisione di case ‘intelligenti’ di Nest, uno che si può fregiare della paternità dell’iPod Apple.

Eric Schmidt

Eric Schmidt

Al WSJ Eric Schmidt ribadisce la centralità dei Google Glass nelle strategie per il futuro di Mountain View: “è una piattaforma grande e davvero fondamentale per Google. Abbiamo terminato il programma Explorer e la stampa ha pensato che stessimo cancellando l’intero progetto ma non è così. Google significa anche prendere rischi e non c’è nulla nel voler modificare i Glass che suggerisce che vi stiamo rinunciando”.

Google sembra investire in progetti a lungo termine, quasi ad attendere che si consumi la spinta creativa di Apple. Il futuro di Mountain View sembra dipenderà da due grandi iniziative, appunto quella dei Google Glass e quella delle auto senza conducente.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati