.Tecnologia / Innovazione, Innovazione

Blackberry lancia il guanto di sfida ad Apple

di

Per ora l’offerta è valida dal primo dicembre fino a metà febbraio 2015 e solo in Canada e nel continente nordamericano per chi acquista da ShopBlackberry.com e da Amazon.com. La Blackberry farà uno sconto fisso di 150 dollari (200 in Canada) sotto forma di credito prepagato a chi deciderà di cambiare il proprio telefono, facendo scendere il prezzo a 499 dollari.

Per il resto l’offerta dipenderà dalle condizioni  dello smartphone e per la precisione sarà così ripartita: 90 dollari per gli iPhone 4S, 150 per gli iPhone 5, 235 dollari gli iPhone 5S e fino a 400 dollari per gli iPhone 6. In totale 550 dollari per uno smartphone che in totale costa 700 dollari mentre in Italia è in vendita a 649 euro senza promozioni particolari.

Anche per il “Black Friday”, il giorno successivo al ringraziamento, ha applicato uno sconto di 100 dollari per chi ha abbandonato la Apple per comprare il Blackberry Passport.

L’obiettivo è riportare a casa tutti gli utenti scontenti dal touch screen dei telefoni della Apple. Il Blackberry Passport ha, infatti, la caratteristica di avere uno schermo quadrato, adatto per chi lavora con programmi di videoscrittura o fogli di calcolo, e con una tastiera fisica dedicata alla scrittura di email.

Dal punto di vista fisico però risulta essere di grandi dimensioni ma ha un’altissima risoluzione (1440 x 1440 pixel) e le tre righe di tasti fisici possono fare colpo agli amanti delle tastiere. Ha una fotocamera posteriore da 13 megapixel e una memoria di 32 GB.

Per il momento la società guidata da John Chen ne ha distribuito meno unità anche perché a metà dicembre lancerà il BlackBerry Classic anche se fino a ottobre il modello preferito rimane il full touch Z10, seguito dagli smartphone con tastiera Q10 e Q5 e dal phablet Z30 (per cui si può avere uno sconto di 275 dollari).

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati