.Economia, Economia

Non solo Samsung Galaxy Note 7. I grandi ritiri della storia

di

samsung-galaxy-note-7

Quello del Samsung Galaxy Note 7 non è certo il primo né l’ultimo grande richiamo della storia. Vediamo quelli più clamorosi

Senza dubbio, il ritiro del Samsung Galaxy Note 7 sarà ricordato come uno tra i più gradi ritiri di prodotti del mondo tecnologico. Sicuramente sarà uno dei ritiri che più pesano nelle casse di un’azienda: la società della Corea del Sud è stata costretta a tagliare le stime di profitto del terzo trimestre di 2,3 miliardi di dollari.

Su una casa di misurazione di danni, che va tra 0 e 10 punti, secondo Srinivas Reddy, direttore del Centro studio Marketing dell’Università di Singapore, il richiamo si colloca in un range tra 4 e 7. E questo perchè i telefoni che esplodono non hanno procurato gravi danni alle persone.

Ma ammettiamolo, quello del Samsung Galaxy Note 7 non è certo il primo né l’ultimo grande richiamo della storia. E allora, ricordiamo quelli più famosi.

1. Alcuni modelli dell’auto Ford Pinto introdotti nel 1971 avevano dei difetti davvero gravi. Un impatto nella parte posteriore del veicolo causava perdite di carburante ed esplosioni. Ford ha richiamato circa 1,5 milioni di modello, nel 1978, e ha dovuti rispondere ad accuse penali nello stato dell’Indiana.
2. Un altro grande richiamo legato al mondo dell’automotive è quello delle auto con gli air-bag di Takata Corp. Progettati per salvare vite , i prodotti difettosi sono diventati un’arma mortale, che sparava schegge di materiali contro i passeggeri. Almeno 16 persone a causa dei difetti.
3. Tante sono le aziende che sono state costrette a ritirare pollo, manzo, burro di arachidi dal commercio. Uno dei più grandi scandali del settore ha coinvolto la casa americana Peanut Corp, che a causa dell’utilizzo di un dado da cucina, ha contaminato più di 800 prodotti scaturendo un’epidemia di salmonella. 9 morti e più di 700 persone malate. La società è crollata e l’ex amministratore delegato è stato condannato al carcere.
4. I grandi ritiri hanno coinvolto anche Johnson & Johnson, nel 1982. Ben 31 milioni di bottiglie con un farmaco per alleviare il dolore sono state ritirate dopo che ben 7 persone sono morte nella zona di Chicago.
5. E poi ci sono anche i grandi ritiri che hanno coinvolto i bambini. Mattel Inc. ha ritirato circa 21 milioni di giocattoli di fabbricazione cinese, compresi quelli basati su personaggi di “Sesame Street” e “Dora the Explorer”, per l’alto contenuto (di 180 volte superiore ai livelli consentiti) di piombo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati