skip to Main Content

Non solo Turicchi, chi sono i nuovi vertici di Ita Airways

Ita Msc

Dal Mef arrivano le indicazioni per il nuovo consiglio di amministrazione di Ita Airways: Turicchi presidente; Lazzerini amministratore delegato; Alemanno, Ousleey e Arrigo i consiglieri di amministrazione. Ecco tutti i curricula

Il Tesoro indica i nuovi vertici di Ita Airways

“Il ministero dell’Economia e delle Finanze, in vista dell’assemblea dei soci, indica come componenti del consiglio di amministrazione di Italia Trasporto Aereo S.p.a. (Ita): Antonino Turicchi presidente, Fabio Lazzerini amministratore delegato. Consiglieri: Gabriella Alemanno, Frances Ousleey, Ugo Arrigo”. Lo fa sapere il Mef in una nota.

Dunque ad affiancare l’ad Lazzerini alla testa di Ita, il Mef ha individuato Antonino Turicchi (da anni dirigente del Tesoro e già in Cdp) per subentrare al dimissionario Alfredo Altavilla.

CV DI ANTONINO TURICCHI, NEO PRESIDENTE DI ITA, TRATTO DAL SITO MPS DI CUI È STATO MEMBRO DEL BOARD

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma. Ha inoltre conseguito il Master in Economia dell’Università degli Studi di Torino (CORIPE) e un Master in Finanza Internazionale e Commercio Estero. Nel 1994 diviene Funzionario del Ministero del Tesoro, dove nel 1999 ottiene la qualifica di dirigente ed è stato preposto, nell’ambito della direzione del debito pubblico, all’Ufficio responsabile della realizzazione delle operazioni di cartolarizzazione e della gestione delle operazioni finanziarie sia sul debito domestico che su quello internazionale. Dal 2002 al 2009 è stato Direttore Generale della Cassa Depositi e Prestiti curandone nel 2003 la trasformazione in società per azioni.

Dal 2009 al 2011 ha assunto l’incarico di Direttore Esecutivo del Comune di Roma, mentre dal luglio 2011 ad aprile 2016 ha ricoperto il ruolo di Country President per l’Italia del Gruppo Alstom; ha ricoperto, inoltre, l’incarico di membro del Consiglio di Amministrazione di Alitalia – CAI (Compagnia Aerea Italiana) e di Direttore della Direzione VII – Finanze e privatizzazioni, nell’ambito del Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle Finanze. È inoltre membro del Consiglio di Amministrazione di Autostrade per l’Italia S.p.A e di Leonardo S.p.A., Presidente del Consiglio di Amministrazione di STMicroelectronics Holding N.V. ed Amministratore Delegato di Fintecna S.p.A.. In precedenza, è stato consigliere di Mediocredito del Friuli, Mediocredito di Roma ed EUR S.p.A., nonché membro del Supervisory Board di Numonyx. È membro del Consiglio di Amministrazione dell’Emittente dal 16 aprile 2015 e Vice Presidente dal 21 dicembre 2017.

CURRICULUM DI FABIO LAZZERINI TRATTO DAL SITO ENIT DI CUI È MEMBRO DEL BOARD

Classe 1964, Laurea in Economia Aziendale con specializzazione in Marketing presso l’Università Bocconi di Milano, Fabio Maria Lazzerini inizia la propria carriera professionale nel Gennaio 1990 in Digital Equipment Italia, al tempo la seconda Azienda mondiale nel settore ICT.

Dopo aver maturato la prima esperienza all’interno della Direzione Vendite Canale Indiretto. Nel Gennaio 1996 viene nominato Direttore della Divisione Workstation di Digital Equipment Italia, al fine di creare e gestire le attività di commercializzazione della linea di prodotti Workstation nel territorio italiano.

In questo ruolo, raggiunge risultati molto brillanti facendo registrare un aumento delle vendite del 200% in meno di tre anni e facendo crescere Digital Equipment dal 5.o al secondo posto nel ranking italiano per quanto riguarda la quota di mercato. Nel 1998 entra in Autodesk, con il ruolo di Direttore Generale per l’Italia, Grecia e Cipro.

Dopo tre anni in questo ruolo e dopo aver guidato Autodesk Italia, Grecia e Cirpo a realizzare la crescita maggiore di qualsiasi altro Paese in Europa, nel 2001 intraprende un’esperienza internazionale in Autodesk, divenendo il Direttore della Divisione Location Services per il mercato Europa, Medio Oriente e Africa.

Nel 2003 è nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale in Neopost Italia, multinazionale francese leader di mercato nelle soluzioni per l’automazione della corrispondenza e dei sistemi logistici, dove gestisce la fusione ed integrazione di due diverse Società con una crescita della profittabilità di quasi il 50% in meno di tre anni.

A Febbraio 2006, entra in Amadeus Italia, leader nella distribuzione globale e nella fornitura di tecnologie per l’industria dei viaggi e del turismo, come Amministratore Delegato e Direttore Generale. In questo ruolo, gestisce una crescita notevole che porta Amadeus a diventare Leader assoluta del mercato Italiano.

Dal Gennaio 2012 aggiunge al suo ruolo anche la responsabilità del Business delle soluzioni Mobile di Amadeus per tutto il mercato Western Europe.

Dal Luglio 2013 ricopre la carica di Direttore Generale per l’Italia di Emirates, la compagnia aerea leader mondiale guidandone il grande sviluppo nel mercato Italiano, uno dei principali a livello globale per la Compagnia aerea di Dubai.

CV DI GABRIELLA ALEMANNO, DIRIGENTE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE E ATTUALE DIRETTORE REGIONALE DELLA CAMPANIA

Gabriella Alemanno è una dirigente dell’Agenzie delle entrate, dove è stata Direttore regionale per la Campania

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

Titolo di studio Laurea in Giurisprudenza con lode.

Altri titoli di studio e professionali Abilitazione all’esercizio della professione forense.

Onorificenze e riconoscimenti

  • Grand’Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana (2010)
  • Vincitrice del Premio Speciale Real Estate 2010
  • Vincitrice del Premio Minerva 2010
  • Vincitrice del Premio Marisa Bellisario 2007

Esperienze professionali (incarichi ricoperti)

Dal 19 gennaio 2017 al 31 marzo 2020 titolare di incarico progettuale nell’ambito dell’Agenzia delle Entrate.

Dal 1° dicembre 2015 al 18 gennaio 2017 Vicedirettore dell’Agenzia delle Entrate.

Dal 1° dicembre 2012 al 30 novembre 2015, Vicedirettore – Territorio dell’Agenzia delle Entrate. Dal luglio 2008 al 30 novembre 2012, Direttore dell’Agenzia del Territorio. Dal 2003 al 2008, a seguito di nomina a Dirigente Generale, Vicedirettore e Direttore per le strategie dell’Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato.

Nel 2002, assume l’incarico di esperto SECIT. Dirigente dal 1999, nel 2000 è nominata professore stabile presso la Scuola centrale tributaria “Ezio Vanoni”; è riconfermata nel 2001 nel ruolo di professore non temporaneo presso il Dipartimento delle Scienze economiche e tributarie della rinnovata Scuola Superiore dell’Economia e delle Finanze.

Nel 1994 trasferitasi a Roma presso il Dipartimento delle Entrate assume il ruolo di responsabile della segreteria tecnica del Direttore nella Direzione Centrale per gli Affari Giuridici ed il Contenzioso tributario partecipando, in qualità di componente, a varie commissioni ministeriali istituite a seguito di riforme normative in materia tributaria. Entra nella carriera direttiva del Ministero delle Finanze tramite concorso presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione e svolge le funzioni di vice direttore presso gli uffici periferici dell’Amministrazione finanziaria di Milano e di Rimini.

Capacità linguistiche

Buona conoscenza della lingua inglese.

Capacità nell’uso delle tecnologie

Approfondita conoscenza dei sistemi operativi e applicativi Windows e Office. Buona conoscenza dei sistemi informativi a supporto dei processi operativi e gestionali, nonché delle applicazioni informatiche utilizzate in Agenzia.

È docente presso la Scuola di Polizia tributaria della Guardia di Finanza dall’anno accademico 1995/1996. Ha insegnato in numerosi master di specializzazione in diritto tributario, giochi pubblici e tematiche connesse al comparto immobiliare, nonchè in diversi seminari specialistici. Redige articoli su riviste scientifiche ed è autore di opere monografiche in materia tributaria. Ha partecipato a numerosi convegni in qualità di relatore. Da settembre 2008 al 30 novembre 2012, Presidente del Comitato di Gestione dell’Agenzia del Territorio. Da gennaio 2013, Componente del Comitato di Gestione dell’Agenzia delle Entrate. Da luglio 2008, Componente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. Dal 2010, membro del Comitato scientifico Executive Real Estate Finance presso la Luiss Business School (divisione Luiss Guido Carli).

 

CV DI FRANCES OUSLEY, TRATTO DAL SUO PROFILO LINKEDIN

Non Executive Director
ITA Airway sott 2020 – Presente

Non Executive Director
SIAS Società Iniziative Autostradali e Servizi S.p.A – Gavio Group nov 2018 – dic 2019

Director Italy
easyJet mag 2011 – set 2018

Responsible for the airline profitable development in Italy, by leading a team of 1300 people. Increased profitability as well as doubled the size of the airline (>20mill seats) in Italy. Board Member at IBAR, -International Board of Airlines Representatives in Italy -, and Advisory Board Member at Assolombarda (Travel Transportation and Logistics Group).

Associate Partner
TConsulting SpA – Transport System Advisory Services gen 2009 – apr 2011

Strategic consulting and implementation support to Travel & Transportation Industry players

Alitalia
7 anni 1 mese

Marketing Director
set 2004 – 2008

Director Pricing and Revenue Management Domestic Network
2001 – ago 2004

Director of Marketing Planning
Alitalia/KLM Passenger Venture 1998 – 2000

Designed and implemented the Alitalia/KLM merger plan for the sales organizations worldwide

Director of Special Projects – Travel & Transportation
IBM IBM 1997 · Meno di un anno

Marketing and Business Development Director
Travelport (formerly Sigma Travel System SpA )1989 – 1996

Pioneer in the Digital Travel Distribution Industry, a business case of successful profitable growth, by expanding core business from product provision to innovative digital service solutions to Italian travel agencies.

LA BIOGRAFIA DI UGO ARRIGO, TRATTO DAL SITO DELL’UNIVERSITÀ DI MILANO BICOCCA

Ugo Arrigo insegna Economia Politica e Finanza Pubblica presso la Scuola di Economia e Statistica dell’Università di Milano Bicocca. I principali interessi di ricerca riguardano l’economia delle  amministrazioni pubbliche e delle public utilities, la finanza pubblica e le scelte collettive. È tra i promotori del Cesisp, Centro di ricerca in Economia e regolazione dei Servizi, dell’Industria e del Settore Pubblico. In numerose occasioni ha collaborato con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e il Ministero del Tesoro, in qualità di esperto o come membro di commissioni, su temi di finanza pubblica (con particolare riferimento alle relazioni finanziarie tra le imprese a partecipazione pubblica e lo Stato) e di economia delle public utilities (processi di riforma giuridico-istituzionale, risanamento gestionale, regolazione delle grandi imprese pubbliche). Negli anni ’90 ha seguito in particolare i processi di riforma di Poste Italiane, Ferrovie dello Stato ed Enav mentre più recentemente ha seguito da studioso il caso Alitalia e il settore del trasporto aereo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore