skip to Main Content

Le auto Tesla suoneranno con Amazon e Apple Music

Auto Elettrica Tesla

Tesla sta lavorando con Apple Music e Amazon Music per portarle nei suoi veicoli e integrarle nell’interfaccia per i guidatori.

 

Tesla insiste per integrare i servizi musicali nella propria interfaccia utente.

Per anni, la casa automobilistica fondata da Elon Musk ha integrato diversi servizi di streaming musicale all’interno dei suoi veicoli con app integrate nei display centrali.

Tesla ha già integrato Spotify nei suoi veicoli.

Più di recente, il ceo Elon Musk ha affermato che Tesla avrebbe aggiunto Tidal ai suoi servizi musicali integrati, ma secondo rumors la casa automobilistica sta lavorando anche per integrare Apple Music e Amazon Music.

L’indiscrezione ha spinto i titoli Apple a Wall Street, dove arrivano a guadagnare il 2,49%. Tesla ha guadagnato lo 0,73%

Tutti i dettagli.

AUDIBLE E AMAZON MUSIC MA ANCHE APPLE MUSIC SULLE AUTO TESLA

Secondo le indiscrezioni, Tesla sta lavorando per aggiungere diverse nuove fonti multimediali, tra cui Amazon Music, Audible, anch’esso di proprietà di Amazon e Apple Music.

I conducenti di Tesla saranno dunque in grado di collegare i loro account di streaming musicale con tali servizi alle loro auto e utilizzare i servizi attraverso l’interfaccia dell’auto invece che dai loro telefoni collegati al Bluetooth, che ovviamente è già un’opzione.

NON PIÙ SOLTANTO SPOTIFY

Tesla ha annunciato per la prima volta il supporto per altri servizi di streaming musicale, tra cui Tidal, durante l’evento Battery Day di quest’anno.

Nell’ultimo aggiornamento software 2020.48.26, sembrano esserci anche opzioni per Apple Music‌ e Amazon Music.

Nonostante questo, Tidal dovrebbe essere il primo servizio di streaming musicale aggiuntivo a essere integrato sulle auto Tesla.

APPLE MUSIC SOLTANTO SU PORSCHE FINORA

Finora, l’unica casa automobilistica ad aver integrato direttamente Apple Music nel suo sistema è stata Porsche per il suo modello Taycan completamente elettrico.

NEL FRATTEMPO APPLE LAVORA ALL’AUTO ELETTRICA IN CONCORRENZA A TESLA

Ma tra Apple e Tesla non si parla solo di integrazione. Il colosso di Cupertino sta lavorando a una sua auto elettrica entro il 2024. La vettura sarà munita di una batteria di Cupertino. Lo ha riportato due settimane fa Reuters citando alcune fonti, secondo le quali il design della batteria a cui Apple starebbe lavorando ne ridurrebbe il costo e ne allungherebbe la durata in termini di chilometri.

Sulla scia dei rumors sull’auto elettrica di Apple, ha detto la sua proprio Elon Musk, ceo di Tesla. Il numero uno della casa automobilistica ha sottolineato su Twitter che una batteria “monocellulare” è “elettrochimicamente impossibile”. Musk ha anche affermato che “durante i giorni più bui” della produzione della Model 3, ha contattato il ceo di Apple Tim Cook per discutere la possibilità che Apple acquisisse Tesla per una frazione del suo valore attuale, ma Cook apparentemente ha rifiutato l’incontro.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore