Mobilità, Mobilità elettrica

Le auto elettriche mettono la quinta in Cina

di

auto elettrica

Crescita a doppia cifra per il mercato delle auto elettriche in Cina: più 19,3%, a 98.000 unità nel mese di luglio 2020

 

Riparte in quinta il mercato dell’auto in Cina. Crescono a doppia cifra le immatricolazioni di auto nel Paese del Dragone, più 16,4% su base annuale a luglio. Sprint anche delle auto elettriche, che registrano un balzo di quasi il 20%.

Tutti i dettagli.

IL MERCATO AUTO

Partiamo dai numeri del mercato generale. Secondo i dati diffusi dalla China Association of Automobile Manufacturers (Caam), le immatricolazioni a luglio 2020 sono cresciute del 16,4% rispetto allo stesso mese del 2019, schizzando a 2,11 milioni di veicoli.

LA BRUSCA FRENATA DA INIZIO ANNO

Negativo, invece, il bilancio se si guarda all’intero anno. Nei primi sette mesi le immatricolazioni sono ancora in calo del 12,7% a 12,37 milioni di veicoli.

BOOM ELETTRICO

Tornando a luglio, mettono la quinta le vendite delle auto elettriche ed ibride che salgono a più 19,3%, a 98.000 unità. Numeri che mettono fine a diversi mesi consecutivi di cali e che, tuttavia, non stupiscono più di tanto viste le politiche di Pechino.

TESLA REGINA DELLE VENDITE

A dominare il mercato della spina, comunque, è l’americana Tesla: nel solo mese di luglio, scrive il quotidiano Electrek, la Casa guidata da Elon Musk ha venduto 11.014 veicoli Model 3 made in China (la produzione mensile è stata di 12.571 veicoli).

GLI SFORZI DEI CONCESSIONARI

I numeri del mese appena concluso fanno ben sperare i concessionari, che “stanno affrontando una pressione sempre più intensa per ridurre i prezzi nella seconda metà dell’anno al fine di raggiungere i loro obiettivi annuali”, ha dichiarato la China Automobile Dealers Association al Wall Street Journal, basandosi su un sondaggio tra i concessionari di auto a livello nazionale.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati