skip to Main Content

F-35, il Canada ufficializza acquisto 88 caccia di Lockheed Martin

F-35 Repubblica Ceca

Il governo di Ottawa ha annunciato l’acquisto di 88 F-35 della Lockheed Martin per sostituire i CF-18 Hornet della Royal Canadian Air Force (Rcaf)

Il Canada ha finalizzato l’acquisto di 88 F-35, il cacciabombardiere stealth prodotto da Lockheed Martin, al costo stimato di 19 miliardi di dollari.

Lo ha annunciato la ministra della Difesa, Anita Anand, ufficializzando la decisione dello scorso marzo quando il Paese nordamericano aveva selezionato i velivoli statunitensi per rimpiazzare gli obsoleti Cf-18. Il mese scorso il dipartimento della Difesa di Ottawa aveva già autorizzato lo stanziamento di 7 miliardi di dollari per acquistare un primo lotto di 16 F-35. Per ciascun velivolo la spesa prevista è di 85 milioni di dollari.

Tutti i dettagli.

IL CANADA FINALIZZA L’ACQUISTO DI 88 F-35

Il Canada ha finalizzato un accordo per l’acquisto di 88 aerei da combattimento F-35 dall’appaltatore della difesa statunitense Lockheed Martin.

LE CONSEGNE A PARTIRE DAL 2024

Il Canada prevede che i primi F-35 saranno consegnati nel 2026 e la piena capacità operativa della flotta è prevista tra il 2032 e il 2034, ha dichiarato il ministro della Difesa Anita Anand in una conferenza stampa.

L’accordo “ci aiuterà a rispettare i nostri impegni con il Norad [l’organizzazione di difesa nordamericana] e la Nato e porterà anche benefici economici concreti al nostro paese”, ha sottolineato Anand. L’investimento coprirà anche i costi di aggiornamento infrastrutturale e componentistica.

TRUDEAU HA CAMBIATO IDEA

L’annuncio dell’accordo sui caccia F-35 coincide con il viaggio del primo ministro Justin Trudeau in Messico per il vertice dei leader nordamericani, dove ha incontrato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.

Ottawa ha cercato per più di un decennio di sostituire la sua flotta di caccia Boeing CF-18, alcuni dei quali hanno più di 40 anni. In lizza c’era anche il Gripen di Saab. Il Canada aveva invece già escluso il Super Hornet del Boeing. L’acquisto di caccia stealth F-35 segnerebbe il più grande investimento nell’aeronautica canadese in oltre 30 anni, segnala Reuters. L’ex amministrazione conservatrice ha dichiarato nel 2010 che avrebbe acquistato 65 jet F-35, ma in seguito ha annullato la decisione, innescando anni di ritardi e revisioni.

Prima di diventare primo ministro, Justin Trudeau ha detto che il Canada non avrebbe acquistato l’F-35.

In primavera la ministro della Difesa Anand ha affermato che la decisione di scegliere l’F-35 è stata presa senza interferenze politiche. “Viviamo in una nuova realtà”, ha detto Anand in riferimento alla guerra della Russia in Ucraina. D’altronde, come sottolinea la Cnn, il Canada ha una lunga storia nell’uso dell’equipaggiamento militare statunitense e, a differenza della Svezia, appartiene sia alla Nato che al Norad.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top
 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore