skip to Main Content
ads

F-35, anche il Canada opta per il caccia di Lockheed Martin

F-35 Lockheed Martin

Dopo la Svizzera e la Finlandia, anche il Canada sceglie l’F-35 di Lockheed Martin come suo prossimo cacciabombardiere

 

Anche il Canada opta per l’F-35 di Lockheed Martin come suo prossimo cacciabombardiere.

Il governo canadese ha selezionato la Lockheed Martin Corp. e l’F-35 come miglior offerente nella gara per l’acquisto di un nuovo jet da combattimento, hanno affermato lunedì funzionari del governo.

Quindi dopo Svizzera e Finlandia, anche il Canada è un passo dall’acquistare 88 F-35 della Lockheed Martin per sostituire i CF-18 Hornet della Royal Canadian Air Force (Rcaf). In lizza c’era anche il Gripen di Saab. Il Canada aveva invece già escluso il Super Hornet del Boeing.

“La mossa indica che il Canada – sotto pressione per aumentare la spesa per la difesa mentre infuria la guerra in Ucraina – è più vicino a prendere una decisione che si trascina da oltre un decennio” commenta Reuters. “Il Canada ha uno stretto rapporto con gli Stati Uniti, che include l’utilizzo di jet da combattimento insieme per difendere lo spazio aereo nordamericano” aggiunge DefenseNews.

L’ultimo paese a scegliere il velivolo di LM invece è stato la Germania: a metà marzo il ministero della Difesa tedesco ha annunciato che gli F-35 sostituiranno entro il 2030 i cacciabombardieri Tornado.

Tutti i dettagli.

IN ATTESA DELL’ACCORDO

Il ministro degli appalti Filomena Tassi ha affermato che Lockheed Martin con l’F-35 è considerato il miglior offerente. Il governo Trudeau ora terrà colloqui dettagliati solo con Lockheed Martin. Ottawa dice che spera di aggiudicare il contratto quest’anno e di ricevere le prime consegne nel 2025. Se non fosse raggiunto un accordo, il governo avrebbe la possibilità di entrare in trattative con Saab, il cui caccia Gripen è arrivato secondo nella competizione sottolinea Abc.

LE RISORSE PEVENTIVATE

Il governo canadese ha preventivato circa 19 miliardi di dollari canadesi (15 miliardi di dollari Usa) per l’acquisto.

TRUDEAU HA CAMBIATO IDEA

Il Canada ha tentato senza successo per più di un decennio di sostituire i suoi vecchi caccia F-18. L’ex amministrazione conservatrice ha dichiarato nel 2010 che avrebbe acquistato 65 jet F-35, ma in seguito ha annullato la decisione, innescando anni di ritardi e revisioni.

Prima di diventare primo ministro, Justin Trudeau ha detto che il Canada non avrebbe acquistato l’F-35.

Il ministro della Difesa Anita Anand ha affermato che la decisione di scegliere l’F-35 è stata presa senza interferenze politiche. “Viviamo in una nuova realtà”, ha detto Anand in riferimento alla guerra della Russia in Ucraina.

D’altronde, come sottolinea la Cnn, il Canada ha una lunga storia nell’uso dell’equipaggiamento militare statunitense e, a differenza della Svezia, appartiene sia alla Nato che al Norad, l’organizzazione di difesa nordamericana.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore