skip to Main Content
ads

Come sprinta la spagnola Navantia in Arabia Saudita

Navantia

All’interno dei circoli di difesa sauditi si vocifera sulla potenziale firma di un nuovo contratto con Navantia per un altro lotto di navi di superficie. L’articolo di Giuseppe Gagliano

 

Le industrie militari saudite (SAMI) e il Ministero della Difesa saudita si stanno attualmente concentrando sul lavoro congiunto di costruzione navale con la società spagnola Navantia S.A. poiché sforzi simili con la società di difesa navale francese Naval Group sono impantanati in questioni irrisolte di trasferimento tecnologico (ToT).

SAMI e il Ministero della Difesa saudita sono soddisfatti dei rapidi progressi e del ToT con Navantia S.A. per quanto riguarda il programma di costruzione di corvette.

Si noti che la collaborazione è stata avviata con la firma di un memorandum d’intesa (MoU) durante il World Defense Show (WDS) tenutosi a Riyadh dal 6 al 9 marzo 2022.

Il programma è nelle ultime fasi e prevede la consegna di un totale di cinque corvette multiruolo Avante 2200 alle Royal Saudi Naval Forces (RSNF).

Inoltre c’è una crescente considerazione all’interno dei circoli di difesa sauditi sulla potenziale firma di un nuovo contratto con Navantia S.A. per un altro lotto di navi di superficie.
Nello specifico sia SAMI che il Ministero della Difesa saudita sono soddisfatti del livello di trasferimento tecnologico offerto dal costruttore navale spagnolo, in particolare del sistema di gestione del combattimento navale HAZEM progettato su misura.

Di conseguenza, la joint venture SAMI-Navantia Naval Industries si concentrerà ora su nuovi progetti di navi di superficie e prospettive per continuare l’espansione della flotta della RSNF.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore