skip to Main Content

Come sbandano i conti di Aramis (Stellantis)

Aramis

Aramis, attivo nella compravendita online di auto usate, ha comunicato i dati per l’esercizio 2020-2021. Il gruppo, posseduto da Stellantis, ha alzato gli obiettivi per il 2022. Tutti i dettagli

 

Aramis Group, azienda di compravendita online di automobili usate posseduta per il 60 per cento da Stellantis, ha alzato oggi i suoi obiettivi per il 2022, dicendo di prevedere ricavi superiori agli 1,6 miliardi di euro e una crescita superiore al 45 per cento per le vendite di veicoli ricondizionati.

COM’È STATO IL 2021 DI ARAMIS

Nel periodo di esercizio 2020-2021, conclusosi il 30 settembre scorso, le entrate pro-forma di Aramis sono cresciute del 25,9 per cento, arrivando a 1,36 miliardi di euro. Le perdite pro-forma sono ammontate a 15,5 milioni, contro quelle di 3,4 milioni nell’esercizio precedente.

IPO E ACQUISIZIONI

Nella perdita sono conteggiate le spese da 6,6 milioni legate all’offerta pubblica iniziale: il gruppo è quotato alla borsa di Parigi dal giugno scorso, per una valutazione di 1,9 miliardi e un prezzo ad azione fissato a 23 euro per il debutto.

A marzo – fa notare l’agenzia Radiocor – Aramis ha acquisito la piattaforma online di auto usate CarSupermarket, attiva nel Regno Unito.

COME VANNO I VEICOLI RICONDIZIONATI

Nel periodo 2020-2021 i ricavi della vendita di veicoli ricondizionati sono cresciuti del 42,1 per cento, arrivando a 712,7 milioni di euro. Considerato il volume, le vendite sono salite del 37,4 per cento.

EBITDA E MARGINE

L’EBITDA adjusted di Aramis è calato del 21,8 per cento, a 37,2 milioni di euro. Il margine lordo è aumentato del 20,1 per cento, a 185,3 milioni. Il risultato operativo è stato negativo per 7,5 milioni: nel periodo precedente l’utile operativo aveva segnato i 9,9 milioni.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore