skip to Main Content

Alitalia, Ita e l’inettitudine di Vestager (vedi caso Tercas)

Fca

Non è strano che sull’operazione Alitalia-Ita la commissaria Ue alla Concorrenza, Margrethe Vestager, stia mettendo paletti e creando difficoltà. Ecco perché. Il post di Enrico Zanetti

 

Non è strano che sull’operazione Alitalia-Ita la commissaria Ue alla Concorrenza, Margrethe Vestager, stia mettendo paletti e creando difficoltà.

Quello che è strano è che Vestager sia ancora là dopo aver sbagliato clamorosamente la decisione sul salvataggio Tercas (venendo sconfessata anni dopo dalla Corte di Giustizia Ue a fronte del ricorso italiano), creando altresì i presupposti per l’impossibilità di salvataggio delle quattro banche nel 2015 e tenendo un atteggiamento dilatorio inqualificabile nella vicenda immediatamente successiva delle due banche venete nel 2016.

Se avesse combinato questi casini alla Germania, non le avrebbero più nemmeno consentito di avvicinarsi a Bruxelles.

Avendoli combinati all’Italia, non siamo stati nemmeno capaci di sbattere i pugni sul tavolo perché almeno fosse mandata a fare danni altrove invece che riconfermata proprio alla Concorrenza.
Inettitudine che ancora una volta paghiamo.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore