Mobilità

Airbus sorpassa Boeing

di

airbus

Airbus ha consegnato 863 velivoli nel 2019, superando Boeing dopo 9 anni


Airbus è diventato il maggior produttore di aerei al mondo per la prima volta dal 2011, superando Boeing. Un successo (che deve essere verificato e confermato) preannunciato già a luglio, in occasione della presentazione delle semestrali (qui i dettagli).

LE CONSEGNE

Airbus diventa la regina dei cieli e supera Boeing grazie alla consegna di 863 velivoli nel 2019, una cifra che supera le previsioni.

PIU’ 7,9% RISPETTO AL 2018

Le consegne sono aumentate del 7,9% rispetto al 2018, spiega Reuters. La società per raggiungere il traguardo ha stanziato risorse extra fino a poche ore prima di mezzanotte per raggiungere le 863 consegne.

UN SORPASSO ANNUNCIATO

Il cambio di marcia nei cieli, tra Airbus e Boeing, era atteso. L’azienda americana, infatti, dopo due incidenti mortali, è stata costretta a lasciare a terra i 737 MAX. La società ha anche deciso di sospendere sospendere la produzione dei 737, che sono a corridoio singolo, non potendoli far tornare a volare per tutto il 2020.

I NUMERI DI BOEING

Boeing ha consegnato 345 aeromobili, soprattutto per il lungo raggio, tra gennaio e novembre, meno della metà del numero di 704 raggiunti nello stesso periodo del 2018, quando il 737 Max era a regime. Nel 2018 Boeing aveva consegnato 806 velivoli.

AIRBUS RINGRAZIA COMPAGNIE ASIATICHE

Airbus, che ha consegnato 640 velivoli a corridoio singolo, ha battuto i record del settore dopo aver ridistribuito migliaia di lavoratori e annullato le ferie natalizie per completare una serie di aeromobili semilavorati in attesa di un adeguamento delle cabine e consegnarli alle compagnie aeree asiatiche.

I PROBLEMI

Non sono mancati i problemi in casa Airbus: l’azienda europea è stato colpita da ritardi nell’adattamento dei nuovi complessi layout sui Jet A321 assemblati ad Amburgo, in Germania, con il risultato che, spiega Reuters, dozzine di questi e altri modelli sono stati messi da parte negli hangar per attendere le configurazioni dell’ultimo minuto e l’arrivo di più manodopera.

PROFITTI DUBBI

Tutto questo potrebbe anche far aumentare i costi, con un modesto impatto sui profitti di Airbus.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati