Sanità

L’Ue comprerà anche il vaccino Moderna anti Covid, tutti i dettagli

di

MODERNA

Il vaccino di Moderna anti Covid potrebbe essere già distribuito nel primo trimestre 2021 dall’Unione europea, dopo l’approvazione dell’Ema

 

Le trattative hanno dato frutto. La Commissione Ue ha siglato un accordo con Moderna per l’acqusito di 80 milioni di dosi del vaccino anti-Covid mRna-1273. Il farmaco dovrebbe essere distribuito in Europa già nel primo trimestre 202, dopo l’approvazione dell’Agnezia europea del farmaco.

Tutti i dettagli.

L’ACCORDO

La Commissione Ue ha siglato con Moderna il sesto contratto di acquisto per i vaccini anti Covid. “Il contratto prevede l’acquisto iniziale di 80 milioni di dosi per conto di tutti gli Stati membri dell’UE, con l’opzione di richiedere fino a 80 milioni di dosi ulteriori, che verranno fornite non appena saranno state dimostrate la sicurezza e l’efficacia del vaccino contro la Covid-19”, annuncia la Commissione.

AUMENTO PRODUZIONE IN SVIZZERA E SPAGNA

Per far fronte alle richieste, Moderna aumenterà la produzione fuori dagli Stati Uniti, a Rovi e Lonza in particolare. “Apprezziamo la fiducia mostrata dalla Commissione europea sul nostro vaccino, includendolo nel portfolio di quelli acquistati”, ha commentato Stephane Bancel, amministratore delegato di Moderna. “Abbiamo aumentato la nostra capacità produttiva fuori dagli Usa con i nostri partner, Lonza in Svizzera e Rovi in Spagna, in modo da poter consegnare circa 500 milioni dosi l’anno, e arrivare ad un miliardo l’anno globalmente a partire dal 2021, se il vaccino verrà approvato”, continua Bancel.

CONSEGNA ENTRO PRIMO TRIMESTRE 2021

Il farmaco dell’azienda statunitense dovrebbe essere distribuito in Europa già entro il primo trimestre del 2021, se l’Agenzia europea del farmaco ne approverà l’uso, spiega Moderna in una nota.

LA ROLLING REVIEW

L’Ema ha già avviato il processo di valutazione del vaccino mRna-1273. L’Agenzia ha dato inizio alla procedura del rolling review, primo passo dell’iter di approvazione, sulla base dei risultati preliminari degli studi non clinici e dei primi studi clinici fatti sugli adulti, che sembrano indicare che il vaccino stimoli la produzione di anticorpi e cellule immunitarie T contro il virus SarsCov2.

EFFICACE AL 94,5%

Il vaccino a base di mRna sviluppato dalla biotech americana, con sede nel Massachusetts, secondo quanto annunciato dalla stessa società ha una efficacia del 94.5%. Nello studio COVE, che ha arruolato 30mila partecipanti, 95 partecipanti hanno presentato casi confermati di Covid-19. Di questi 90 sono relativi a soggetti che hanno partecipato allo studio e facevano parte del gruppo cui è stato somministrato un placebo e 5 nel gruppo cui è stato somministrato il vaccino. Lo studio è stato condotto in collaborazione col National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID).

VON DER LEYEN: LAVORIAMO A PORTAFOGLIO COMPLETO

L’intesa tra Ue e Moderna è un ulteriore passo nella lotta al Covid intrapresa dall’Ue. “Sono molto lieta di annunciare l’accordo odierno concluso con la società Moderna per l’acquisto di fino a 160 milioni di dosi di questo futuro vaccino. Si tratta del sesto contratto con un produttore di vaccini e stiamo già lavorando a un ulteriore contratto. Stiamo realizzando un portafoglio di vaccini contro la Covid-19 tra i più completi al mondo: così i cittadini europei avranno accesso ai vaccini più promettenti attualmente in fase di sviluppo. Un vaccino sicuro ed efficace può aiutarci a porre fine alla pandemia e a ritornare gradualmente alla vita normale”, ha commentato Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione europea.

I CONTRATTI SIGLATI DALL’UE

L’Ue, prima che con Moderna, ha siglato contratti anche con  AstraZeneca, il cui vaccino è efficace al 90%, con Sanofi-GSK, con Janssen Pharmaceutica NV, che ha avviato la fase 3 di sperimentazione, con BioNTech-Pfizer, che ha annunciato un’efficacia al 95%, e con la tedesca CureVac, il cui farmaco è ancora in fase di sperimentazione 2.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati