skip to Main Content

Le mamme vaccinate contro il Covid proteggono con il loro latte i neonati

Latte Mamme Vaccinate

Un precedente studio aveva già dimostrato che il latte delle mamme vaccinate contiene anticorpi contro il Covid ma ora i ricercatori affermano che riesce a proteggere anche i neonati. Tutti i dettagli

 

Uno studio del 2021 aveva scoperto che il latte delle mamme vaccinate conteneva anticorpi contro il Covid, ora una nuova ricerca pubblicata sul Journal of Perinatology afferma che è anche in grado di proteggere i neonati che, essendo troppo piccoli, non possono ricevere il vaccino e non hanno quindi mezzi per difendersi dal SARS-CoV-2.

LO STUDIO

Per lo studio condotto tra dicembre 2020 e novembre 2021 sono stati coinvolti 25 neonati e 37 mamme, di cui 34 sono state vaccinate durante l’allattamento e 3 durante la gravidanza.

Per valutare la presenza, la durata e la capacità di neutralizzazione degli anticorpi specifici per il SARS-CoV-2 nei bambini allattati al seno dopo la vaccinazione materna, sono stati raccolti latte, plasma materno e feci dei neonati prima della vaccinazione e nei periodi fino a 6 mesi successivi all’inizio/completamento delle somministrazioni di vaccini.

I RISULTATI

“Il nostro primo studio aveva mostrato che nel latte delle donne vaccinate c’erano anticorpi anti Sars-CoV-2, ma non potevamo dire se quegli anticorpi attraversassero il tratto gastrointestinale dei bimbi fornendo loro protezione”, ha spiegato Joseph Larkin III, uno degli autori.

Adesso, però, grazie a una tecnica che si chiama test di neutralizzazione, i ricercatori possono affermare che, attraverso l’allattamento al seno, gli anticorpi passano effettivamente al bambino e fanno da scudo contro il virus. I livelli di anticorpi specifici per il SARS-CoV-2 erano infatti più alti nelle feci dei neonati con una mamma che si era vaccinata.

COME SI FORMA LO SCUDO ANTI COVID ATTRAVERSO L’ALLATTAMENTO

“Gli anticorpi ingeriti attraverso il latte materno possono fornire un rivestimento protettivo nella bocca e nel tratto gastrointestinale dei neonati”, ha detto la dottoressa Vivian Valcarce Luaces, che ha partecipato allo studio.

“Nella nostra ricerca – ha aggiunto Josef Neu, professore di pediatria presso il College of Medicine dell’Università della Florida e coautore dello studio – stiamo seguendo il viaggio degli anticorpi da quando vengono prodotti nella mamma dopo la vaccinazione a quando attraversano il sistema digerente del figlio. La domanda successiva è se questi bimbi hanno meno probabilità di contrarre Covid”, ma per questo saranno necessari ulteriori approfondimenti.

LA DURATA DEGLI ANTICORPI NELLE MAMME

Gli autori dello studio hanno inoltre osservato che i livelli di anticorpi presenti nel plasma e nel latte delle donne vaccinate diminuivano dopo 6 mesi, come già dimostrato anche da altri studi sui vaccini, ma rimanevano comunque superiori ai livelli pre-vaccinazione.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top
 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore