Sanità

BD, tutto sulla società che ha fornito le siringhe luer lock ad Arcuri per i vaccini

di

BD

Le siringhe luer lock inviate da Arcuri in alcuni ospedali di Roma per la vaccinazione anti Covid-19 sono dell’americana BD (Becton, Dickinson and Company)

 

BD. Le siringhe luer lock scelte da Arcuri per inoculare il vaccino anti Covid-19 (o almeno parte di esse) arrivano dall’America, come il primo vaccino approvato, e sono marchiate Becton, Dickinson and Company, società nota semplicemente con il nome di BD.

Ecco fatti, numeri e curiosità.

L’ORDINE DI ARCURI

Partiamo dalle indiscrezioni. Tra le siringhe arrivate e consegnate in alcuni ospedali di Roma dal commissario straordinario all’emergenza Domenico Arcuri per la somministrazione del vaccino anti Covid-19, secondo indiscrezioni raccolte da Start Magazine, ci sarebbero anche luer lock del marchio BD (Becton, Dickinson and Company.)

BECTON DICKINSON

BD è stata fondata nel 1897 a Franklin Lakes, New Jersey, da Maxwell Becton e Fairleigh S. Dickinson. L’azienda è quotata all’indice Nyse.

La società ha anche una sede in Italia, a Milano.

LE ATTIVITA’ DI BD

Becton, Dickinson and Company sviluppa, produce e commercializza dispositive medici, strumentazione e reagenti all’avanguardia impiegati in ambito clinico, nella diagnostica avanzata e nella ricerca.

La società è attiva sul mercato attraverso due grandi segmenti: BD Medical, con dispositivi medici, sistemi di iniezione e di infusione del farmaco, Sistemi Error-Free per l’automazione di processi critici, e BD Life Sciences, con strumentazione e reagenti per la medicina di laboratorio, la diagnostica avanzata, la biologia molecolare, la microbiologia, la citofluorimetria e l’automazione dei laboratori. Un terzo ramo aziendale è BD interventional, attivo nella strumentazione degli interventi chirurgici.

I NUMERI DI BD

L’azienda ha chiuso l’anno finanziario, il 30 settembre 2020, con ricavi per 17.1 miliardi di dollari, con un Ebit a 2.6 miliardi di dollari ed un Ebitda a 4.76 miliardi di dollari. L’utile è di 874 milioni di dollari.

NON SOLO ITALIA

Ad affidarsi alle siringhe di BD non è solo l’Italia. La società, il 16 dicembre, ha annunciato ordini per aghi e siringhe per vaccini anti Covid-19 per un totale di oltre 1 miliardo di dispositivi di iniezione. Gli ordini sono arrivati da Stati Uniti, Australia, Belgio, Canada, Germania, Olanda, Arabia Saudita, Spagna e il Regno Unito e “molti altri” Paesi.

Al 16 dicembre, la società annunciava che più di 300 milioni di dispositivi di iniezione erano stati già consegnati in tutto il mondo.

+++

Parte delle siringhe comprate da Arcuri per i vaccini non sono utilizzabili. Parola di medici

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati