skip to Main Content
ads

Anticorpi monoclonali Eli Lilly meno efficaci contro variante Covid?

Eli Lilly

Perché il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti ha limitato l’uso degli anticorpi monoclonali di Eli Lilly in California, Arizona e Nevada

 

Gli anticorpi monoclonali di Eli Lilly potrebbero essere poco efficaci contro una nuova variante Covid-19, diffusissima in California. Ed è per questo che il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti ne ha limitato l’uso in tre Stati americani. Tutti i dettagli.

LA VARIANTE CAL.20C

Dopo le varianti inglese, sudafricana e brasiliana del Covid-19, in California è spuntata una nuova variante, più trasmissibile ed associata a una più elevata mortalità. Si chiama CAL.20C, è stata rilevata per la prima volta ad ottobre 2020 e pare essere anche più resistente agli attuali vaccini.

VARIANTE CALIFORNIANA RESISTENE AGLI ANTICORPI ELI LILLY

La variante pare essere resistente anche alla terapia a base di anticorpi monoclonali messa a punto da Eli Lilly ed autorizzata dalla Fda all’uso emergenziale a novembre 2020.

LE LIMITAZIONI D’USO

Ed è in nome di questa resistenza che il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti, scrive Reuters, ha deciso di limitarne l’uso dell’anticorpo bamlanivimab in tre diversi stati americani, California, Arizona e Nevada, dove la variante è predominante.

ELI LILLY: STUDI PROSEGUONO

Intanto proseguono gli studi clinici. E proprio nei giorni scorsi la società americana, Eli Lilly, ha annunciato che la sua terapia, che prevede una combinazione di monoclonali, ha ridotto il rischio di ospedalizzazione e morte dell’87% nei pazienti Covid-19 ad alto rischio in uno studio.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore