skip to Main Content

Tutti gli ultimi piani della Cina sullo spazio

Cina Spazio

La Cina si prepara a inviare un secondo equipaggio nello spazio per assemblare la stazione spaziale Tiangong. Il punto di Giuseppe Gagliano

La navicella spaziale Shenzhou 13 e un razzo vettore Long March 2F Y13 sono pronti per il trasferimento giovedì al sito di lancio di Jiuquan, nel nord della Cina. Il lancio è previsto per il 16 ottobre.
La Cina dovrebbe inviare un secondo equipaggio in orbita la prossima settimana per continuare ad assemblare la sua stazione spaziale Tiangong, tra cui un’astronauta donna, secondo le fonti di SMPC.
La missione era stata ritardata per consentire più tempo per prepararsi, ha detto una delle fonti in precedenza, e ora si svolgerà circa un mese dopo che il primo equipaggio è tornato sulla Terra da un soggiorno di 90 giorni a bordo della nuova stazione spaziale. Il prossimo equipaggio di tre astronauti includerà una donna – Wang Yaping di 41 anni – e trascorreranno sei mesi a Tiangong.
Wang è diventata la seconda donna cinese nello spazio come parte dell’equipaggio di Shenzhou 10 nel 2013. Ha tenuto una conferenza video sulla fisica dal laboratorio spaziale Tiangong 1 che è stata trasmessa in diretta televisiva.
Questa volta, l’equipaggio esaminerà quanto sia sostenibile la tecnologia della stazione spaziale per lunghi soggiorni, condurrà più passeggiate spaziali – l’equipaggio precedente ne ha completate due – per testare il braccio robotico e le loro tute spaziali e condurre esperimenti scientifici.
Quest’anno dovrebbero essere inviati alla stazione altri due moduli di laboratorio in modo che gli astronauti possano condurre più esperimenti in settori come la medicina spaziale e la biotecnologia. La Cina mira a completare la costruzione della stazione spaziale il prossimo anno, con altre due missioni cargo e altre due missioni con equipaggio previste per il 2022 per renderla pienamente funzionante.
A quel punto, il Tiangong sarà circa un quarto delle dimensioni del Stazione Spaziale Internazionale, che è stata costruita da una coalizione di 16 paesi. È probabile che la Tiangong sarà l’unica stazione spaziale operativa nell’orbita vicina alla Terra entro la fine del decennio.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore