Mondo

Tutte le sintonie anti Russia di Ucraina e Turchia

di

Erdogan lira Turchia Ucraina

La cooperazione in ambito militare tra Turchia e Ucraina è assai solida. E punta a limitare la potenza russa sul Mar Nero. L’articolo di Giuseppe Gagliano

 

Più volte abbiamo sottolineato la politica di proiezione di potenza turca e l’assoluta necessità che Ankara ha di legittimare l’ampliamento del proprio raggio d’azione geopolitico.

TUTTE LE SINTONIE FRA TURCHIA E UCRAINA

Ebbene, in questa ottica deve essere letta la cooperazione tra la Turchia e l’Ucraina, cooperazione questa che è stata oggetto di un monito molto duro da parte del ministro degli Esteri Sergej Lavrov che ha stigmatizzato la volontà turca di vendere all’Ucraina i propri duroni, ed in particolare i Bayraktar Tb2, la cui rilevanza abbiamo già avuto modo di sottolineare proprio su queste pagine. 

LE POTENZIALI RITORSIONI RUSSE SULL’UCRAINA

Il linea di massima o meglio in linea teorica vi potrebbero essere delle ritorsioni da parte russa nell’eventualità che una tale cooperazione si rafforzi, ritorsione che potrebbe riguardare non soltanto gli S-400 ma anche il programma spaziale e lo sviluppo dell’aereo da combattimento noto con la sigla TF-X.

LA COOPERAZIONE MILITARE FRA TURCHIA E RUSSIA

Al di là delle dichiarazioni del ministro degli Esteri occorre tenere conto che la cooperazione in ambito militare tra Turchia e Ucraina è assai solida: pensiamo alle corvette date dalla Turchia all’Ucraina o alla collaborazione da parte ucraina nel settore missilistico ed aerospaziale. O ancora alla volontà turca di acquistare il 50% dell’azienda ucraina Motor Sich fra le più importanti per la produzione di motori in ambito militare e civile.

GLI OBIETTIVI ANTI RUSSI DI TURCHIA E UCRAINA

Ma naturalmente esiste anche una ragione squisitamente politica in questa cooperazione: limitare la potenza russa sul Mar Nero e acquisire spazi di influenza.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati