Mondo

Schiantato F-35B dei Marine Usa. Cos’è successo (video)

di

schiantato f-35b

Il 29 settembre un caccia F-35 del corpo dei Marines degli Stati Uniti si è schiantato dopo una collisione in aria con un velivolo di rifornimento

 

Circa 100 milioni di dollari in fumo. Martedì 29 settembre un caccia F-35B del Corpo dei Marines degli Stati Uniti si è schiantato e ha preso fuoco in California dopo essere entrato in collisione con l’aereo cisterna KC-130J. Quest’ultimo è riuscito ad atterrare in sicurezza.

Salvo il pilota del jet F-35B, che è riuscito a lanciatosi con il paracadute. Al momento è in cura per le ferite riportate.

L’F-35B è un aereo da combattimento monoposto che può decollare e atterrare in modo convenzionale e verticale. L’F-35B del lotta 14 costa intorno 101,3 milioni di dollari.

La causa ufficiale dell’incidente è attualmente sotto indagine hanno riferito i Marines.

LO SCONTRO DURANTE LA MANOVRA DI RIFORNIMENTO

Verso le 16:00 ora locale “è stato riferito che un F-35B è entrato in contatto con un KC-130J durante un’operazione di rifornimento in volo, provocando lo schianto dell’F-35B. Il pilota dell’F-35B è stato espulso con successo ed è attualmente in cura”. Si legge in una dichiarazione del portavoce del Corpo dei Marines, il cap. Joseph Butterfield.

PRECIPITATO L’F-35B

L’aereo è precipitato per centinaia di metri nei pressi del Salton Sea nella contea di Imperial, in California. Dopo aver tagliato l’ala di un KC-130J durante un’operazione di rifornimento. Il KC-130 è stato in grado di effettuare un atterraggio di emergenza sicuro e tutti i membri dell’equipaggio sono sopravvissuti.

L’Abc riferisce che un ufficiale della difesa ha detto che il KC-130 era di stanza presso la Marine Corps Air Station Miramar a San Diego, in California, e l’F-35 era di base a Iwakuni, in Giappone.

CAUSA SCONOSCIUTA AL MOMENTO

“Non è chiaro cosa sia successo a causare la collisione dell’F-35B con il KC-130J nel tardo pomeriggio di martedì”, ha riferito il tenente Brett Vannier, portavoce della stazione aerea di Yuma del Corpo dei Marines.

NON È LA PRIMA VOLTA

Oltre a essere eccessivamente costoso, l’F-35 pare anche sventurato. Il caccia di quinta generazione prodotto da Lockheed Martin ha registrato un incidente all’anno negli ultimi tre anni. Nel 2018, un F-35B si è schiantato fuori dalla Marine Corps Air Station Beaufort, nella Carolina del Sud. Il pilota è stato recuperato in sicurezza. Il 9 aprile 2019 un F-35A della Japan Air Self-Defense Force si è schiantato al largo delle coste del Giappone.

Di seguito il video di Aviation Daily che mostra il jet da combattimento che esplode all’impatto poco dopo che il pilota è riuscito a paracadutarsi martedì scorso.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati