Mondo

Perché i Panama Papers fanno barcollare Deutsche Bank (bistrattata da M5S)

di

Tutte le pessime novità su Deutsche Bank. Il sospetto è di riciclaggio di denaro collegato all’inchiesta sui Panama Papers. E il Movimento 5 Stelle critica il gruppo bancario tedesco. L’articolo di Fernando Soto

Deutsche Bank soffre oggi alla borsa di Francoforte dove perde quasi il 5% a seguito della notizia riportata da Bild on line di una perquisizione in corso nella sede centrale della banca tedesca. Il sospetto è di riciclaggio di denaro collegato all’inchiesta sui Panama Papers.

CHE COSA SCRIVE BILD SU DEUTSCHE BANK

Scrive il quotidiano che Deutsche Bank avrebbe aiutato i clienti ad aprire conti off-shore senza riferire all’autorità di casi sospetti di riciclaggio operati attraverso filiali dell’istituto tedesco. La conferma della perquisizione arriva dall’account Twitter ufficiale della banca dove si dice pronta a collaborare con le autorità.

LE PERQUISIZIONI E IL CASO PANAMA PAPERS

E’ in corso una perquisizione alla sede centrale della Deutsche Bank di Francoforte, ha svelato infatti la Bild on line. Secondo il tabloid, il sospetto su cui si indaga è riciclaggio di denaro.

TUTTI I DETTAGLI SULL’OPERAZIONE

Circa 170 inquirenti della Procura, dell’ufficio criminale federale, della polizia e della guardia di finanza hanno perquisito da stamattina circa sei edifici, a Francoforte, Eschborn e Gross-Umstadt.

NUMERI E IPOTESI INVESTIGATIVE

Secondo quanto scrive la Bild on line, le indagini riguarderebbero due dipendenti della Deutsche Bank di 45 e 50 anni, e altri non identificati. Stando al tabloid, seguendo quanto emerso dalle inchieste “Panama Papers” e “Offshore leaks”, si sospetta che la Deutsche Bank abbia aiutato dei clienti a fondare società offshore in paradisi fiscali; i clienti avrebbero poi trasferito soldi dai conti illeciti alla Deutsche Bank, e questa non avrebbe segnalato il sospetto di riciclaggio. Attraverso una società con sede nelle Isole Vergini britanniche, solo nel 2016, sarebbero stati assistiti oltre 900 clienti, per un volume di affari di 311 milioni di euro.

LA NOTA DELLA SOCIETA’

La Deutsche Bank ha confermato che sono in atto delle perquisizioni “in alcuni” dei suoi uffici in Germania. “Le indagini hanno a che fare con i Panama Papers – si legge in un comunicato del colosso finanziario tedesco -. Maggiori dettagli saranno comunicati appena noti”. “Stiamo collaborando a pieno con le autorità”, si aggiunge nella nota.

LA NOTA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

“La vasta operazione anti-riciclaggio in corso in queste ore in Germania getta inquietanti ombre sull’operato di Deutsche bank che è uno dei principali Istituti bancari europei per capitalizzazione. Secondo le accuse la banca tedesca avrebbe aiutato dei clienti a creare società in paradisi fiscali per riciclare denaro. Questo scandalo dimostra ancora una volta l’urgenza di misure forti contro l’evasione fiscale internazionale ed europea”. Così una nota della delegazione del Movimento 5 Stelle al Parlamento europeo. “Scandali come Panama papers e Luxleaks mostrano i limiti degli attuali sistemi di scambio di informazioni. Abbiamo bisogno di maggiore trasparenza e di una vigilanza rafforzata sui mercati finanziari. Un’azione coordinata a livello europeo è più che mai necessaria. Per questa ragione abbiamo votato a favore oggi al Parlamento europeo alla mozione di risoluzione “cum-ex” che condanna le operazioni di evasione fiscale nate in Germania e che hanno causato un buco di bilancio di 55 miliardi in tutta Europa”, conclude la nota.

APP Intesa Sanpaolo Mobile SNAM

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati