Mondo

Patrizio Bianchi, il curriculum del prof ministro dell’Istruzione al posto di Azzolina

di

patrizio bianchi

Ecco il curriculum di Patrizio Bianchi, nuovo ministro dell’Istruzione

 

Lucia Azzolina del governo Conte 2 passa il testimone a Patrizio Bianchi nel governo Draghi

68 anni, economista, già a capo della task force per la riapertura delle scuole a settembre, Patrizio Bianchi è il nuovo ministro dell’Istruzione dell’esecutivo Draghi.

Nato a Copparo (Ferrara), marito di Laura Tabarini e padre di Lorenzo e Antonio, Bianchi è professore ordinario di economia applicata all’Università di Ferrara e titolare della cattedra Unesco ‘Educazione, crescita e uguaglianza

Ha studiato alla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna con Romano Prodi e Alberto Quadrio Curzio, si è perfezionato alla London School of Economics con Basil Yamey e nel 1998 ha fondato la Facoltà di Economia dell’Università di Ferrara.

E’ stato Rettore dell’Ateneo fino al 2010 e ha guidato la Fondazione della Conferenza dei rettori delle università italiane.

“Nella sua lunga carriera accademica e professionale Patrizio Bianchi ha sempre coniugato una rigorosa ricerca scientifica sui fondamenti della produzione ed innovazione industriale con l’assunzione diretta di responsabilità nella gestione di enti ed istituzioni pubbliche e private rivolti alla formulazione, programmazione ed attuazione di politiche per l’educazione e la ricerca, l’innovazione e lo sviluppo”, si legge nel suo curriculum.

Ha svolto il ruolo di advisor ed ha gestito progetti di ricerca per istituzioni europee ed internazionali, quali Commissione europea, Unido (Organizazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale, Cepal, Idb-Interamerican Development Bank, Unesco.

Per due mandati ha ricoperto l’incarico di assessore della Regione Emilia-Romagna a scuola, università e lavoro gestendo anche la ripartenza delle attività didattiche dopo il terremoto del 2012.

Dal gennaio 2020 è direttore scientifico della Fondazione internazionale Big Data e intelligenza artificiale per lo sviluppo umano.

In passato è stato alla testa di Sviluppo Italia, antesignana di Invitalia.

Qui il curriculum vitae completo. 

 

Articoli correlati