Advertisement
skip to Main Content

Cosa fa Project Associates fra Usa, Onu e Italia

Stati Uniti Cina

Che cosa ha scritto Intelligence online su Project Associates. L’articolo di Giuseppe Gagliano

 

Secondo le informative di Intelligence online, un contratto tra la delegazione italiana all’Onu e la società di consulenza strategica globale Project Associates, registrato presso il Dipartimento di Giustizia (DoJ) il 6 ottobre, è una novità per entrambi. È il primo contratto diplomatico negli Stati Uniti per l’azienda guidata dal fondatore di Project Associates David Rigg, che in precedenza ha lavorato per Tony Blair a Downing Street.

La società – secondo Intelligence online – ha svolto una serie di incarichi online, che vanno dalle campagne di propaganda anti-Qatar e anti-islamista di Abu Dhabi, alla promozione del Gabon del presidente Ali Bongo, alla promozione del funzionario russo Vladimir Yakunin, ex capo delle ferrovie nazionali RZD, e campagne online per altri clienti contro il finanziere Arif Naqvi, capo dell’ormai defunta società di venture capital Abraaj. L’accordo italiano è il primo contratto diplomatico dell’azienda. La delegazione italiana, guidata dall’ex ambasciatore presso l’Unione Europea (Ue), Maurizio Massari, ha chiesto all’azienda di gestire il proprio account Twitter.

Il consulente di Project Associates, Stefano Stefanini, è ben collegato sia a Washington che a Roma. Ex consigliere diplomatico del presidente italiano Giorgio Napolitano (2006-2015), Stefanini è stato in precedenza rappresentante dell’Italia presso la NATO e numero due dell’ambasciata italiana a Washington. Nella capitale degli Stati Uniti, Project Associates vede anche la presenza da Cameron Munter, l’ex ambasciatore degli Stati Uniti in Serbia e Pakistan, che prestava servizio a Islamabad quando Osama bin Laden fu ucciso nel maggio 2011.

Il contratto negli Stati Uniti sarà gestito da Rob Worthington, che ha scalato i ranghi di Project Associates fino a diventarne l’amministratore delegato nel gennaio di quest’anno. Prima di entrare nello studio, Worthington ha lavorato a Bruxelles per Noe Com, una società di pubbliche relazioni che ha lavorato per il governo georgiano all’inizio degli anni 2010 e per il multi-family office Lord North Street il cui fondatore Adam Wethered è ora consulente di Project Associates.

Tra i consulenti dell’azienda britannica figurano la laburista Catherine Ashton, ex Alto rappresentante dell’Unione europea per gli affari esteri e la sicurezza, che è anche consulente dell’azienda di sicurezza privata Garda e Howell James, l’ex segretario permanente per comunicazioni del governo nei gabinetti di Tony Blair e Gordon Brown, l’ex amministratore delegato di Quiller Consultants, la società di pubbliche relazioni i cui clienti includono la Coalizione nazionale siriana (SNC) e il governo del Bahrein. Quiller era a quel tempo di proprietà di Peter Gummer, Lord Chadlington, che ora possiede la società di intelligence aziendale GPW.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore