Advertisement
skip to Main Content

Come si rafforza la partnership tra Iran e Russia

Airbus Africa

La Russia e l’Iran sono intenzionati a istituire una commissione militare congiunta. L’articolo di Giuseppe Gagliano

 

Così come si rafforza la partnership sino-russa altrettanto si può dire di quella iraniana e russa, come dimostra il fatto che il 19 ottobre il capo di Stato maggiore delle forze armate iraniane, cioè il generale Mohammad Bagheri, col suo omologo russo Valery Gerasimov ha firmato un accordo per l’acquisto di elicotteri da combattimento russi.

IL QUADRO GENERALE

Ancora più significativo è il fatto che questa collaborazione sia inserita in un quadro normativo più complesso, come si evince dal fatto che sia la Russia che l’Iran sono intenzionati a istituire una commissione militare congiunta che dovrebbe operare tra il dicembre del ‘21 e il gennaio del 2022 in Iran.

CONTENIMENTO DEGLI STATI UNITI

Al di là della collaborazione che già esiste e che verrà certamente consolidata nel tempo in funzione antiterroristica -soprattutto nel contesto afghano -, non vi è alcun dubbio che questo consolidamento iraniano- Russo farà altro che ostacolare l’egemonia americana.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore