Mondo

Coronavirus in Uk, la salute di Johnson e il ruolo di Raab

di

Ue Regno Unito

Tutte le ultime novità nel Regno Unito sul Coronavirus tra numeri, sanità e politica. L’articolo di Daniele Meloni anche sul ruolo di Raab

Boris Johnson è uscito dalla terapia intensiva. Lo ha comunicato ieri sera Downing Street affermando che “il Primo Ministro sta meglio ma per il momento resterà all’ospedale St. Thomas di Londra”.

Parlando al programma della Bbc Today, il padre di Johnson, Stanley, si è dichiarato grato per le cure ricevute dal figlio e ha detto che “la sua esperienza aiuterà sicuramente il popolo britannico a capire che il coronavirus è una cosa seria”. Johnson avrà bisogno di un periodo di riposo prima di tornare nel pieno delle sue funzioni a Downing Street.

Nel frattempo il Capo del Governo ad Interim, Dominic Raab, nel consueto briefing giornaliero ha confermato il lockdown anche per le vacanze di Pasqua. Attualmente i casi di Covid-19 nel Regno Unito sono oltre 60mila con 7.978 vittime.

Ieri sia il Guardian che il Daily Mail hanno rivelato che il ministro per le politiche abitative del governo, Robert Jenrick, potrebbe aver violato le norme sul lockdown per trasferirsi da Londra alla sua seconda casa nell’Hertfordshire, e per fare visita ai suoi genitori nello Shropshire. Jenrick si è difeso sostenendo che i suoi movimenti sono necessari per la sua attività e per consegnare alla sua famiglia generi di prima necessità quali cibo, medicine e altro.

L’assenza di Johnson da Downing Street ha sollevato presso commentatori e costituzionalisti il quesito sulla sua sostituzione. Come noto, Raab è il “designated survivor” ma presiede solamente le riunioni sul coronavirus e non ha diritto al consueto incontro del giovedì sera – che ora avviene in via telefonica – tra Primo Ministro e sovrana. Il ruolo di deputy Prime Minister nello UK non è inscritto in una cornice costituzionale ed è solamente onorifico. Peraltro in questa legislatura nessuno ha ricevuto la carica.

Non è nemmeno chiaro quanta presa Raab possa avere sui suoi colleghi nel Cabinet, in lotta tra di loro sull’estensione del lockdown. Per il ministro della Salute, Matt Hancock, le cose devono restare così come sono per tutelare la sicurezza sanitaria della popolazione. Il Cancelliere dello Scacchiere, Rishi Sunak, preme perché invece il paese riapra e le aziende tornino a produrre.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati