Advertisement skip to Main Content

Afghanistan

Afghanistan, chi è il neo ministro della Difesa nominato dai telebani

L'articolo di Giuseppe Gagliano su Abdul Qayyum ("Zakir"), ministro della Difesa ad interim dell'Afghanistan, noto alle agenzie di intelligence poiché catturato dalle forze statunitensi in Afghanistan nel 2001 e successivamente trasferito a Guantanamo

 

I talebani hanno posto ai vertici della difesa e dell’Intelligence nella maggior parte dei casi personaggi sconosciuti ai servizi di sicurezza occidentali. Alcuni dei nomi di alti funzionari sono stati resi pubblici dalle agenzie di stampa in Medio Oriente. Altri sono stati pubblicati martedì da Pajhwok Afghan News, un’agenzia di stampa indipendente che pubblica servizi in dari, pashtu e inglese.

CHI È IL NEO MINISTRO DELLA DIFESA IN AFGHANISTAN

Uno dei personaggi noti è invece Abdul Qayyum, noto come “Zakir”, un ex comandante militare anziano del gruppo militante, che è stato nominato ministro della Difesa ad interim dell’Afghanistan. Il governo americano e le agenzie di intelligence conoscono bene Zakir, poiché è stato catturato dalle forze statunitensi in Afghanistan nel 2001. Successivamente è stato trasferito nel campo di detenzione di Guantanamo Bay, e da lì nella prigione di Pul-e-Charkhi a Kabul, dove è stato rilasciato dal governo afghano nel 2007, come parte di un’amnistia generale. Dopo il suo rilascio, Zakir è salito nei ranghi dei talebani e ha guidato la sua ala militare fino al 2014.

CHI GUIDERÀ L’INTELLIGENCE AFGHANA

Nel frattempo, il Pajhwok Afghan News ha riferito che l’agenzia di intelligence dell’Afghanistan sarebbe stata guidata da un comandante talebano chiamato “Najibullah”. Nella dichiarazione non sono state fornite altre informazioni su di lui.

Back To Top