Lifestyle, Mondo

L’hoverboard di Ritorno al Futuro è realtà

di

hoverboard

L’uomo può volare, grazie ad un hoverboard. Franky Zapata è riuscito a volare per oltre 2.252 metri, tra le spiagge ed il porto di Sausset-les-Pins, nel sud della Francia

Anche l’uomo può volare. A provarlo è stato Franky Zapata, un inventore che ha unito alla passione degli sport estremi la tecnologia. Il 37enne francese è riuscito a volare per oltre 2.252 metri a bordo del suo Flyboard Air, un Hoverboard realizzato dalla sua compagnia (Zapata Racing ), entrando nel Guinness World Records. Zapata ha volato tra le spiagge ed il porto di Sausset-les-Pins, nel sud della Francia, surclassando il precedente record di 275 metri realizzato alcuni mesi fa da un canadese.

Flyboard Air è un drone con sopra una pedana. Una volta saliti sopra, il velivolo è in grado di volare in autonomia o tramite un comando simile a un joystick. È dotato di quattro turbine da 250 cavalli alimentate al kerosene e raggiunge 150 km/h di velocità massima.

Quello di Zapata non è un record senza alcun significato. L’inventore, infatti, ha accelerato (non di poco) tutti i progetti sull’uomo volante.

L’esperienza “incredibile” è da provare, come sostiene Franky Zapata. “Ho aperto le braccia perché mi aiuta a controllare i movimenti, ma quando si aprono le mani e si sente il vento passare attraverso la mano senza avere niente sotto i piedi, beh è difficile da descrivere, davvero. Bisogna vivere questo momento”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati