.Lifestyle / Tendenze, Lifestyle, Mondo

#unlibroèunlibro, la campagna degli editori per portare l’Iva degli ebook al 4%

di

Tra i 4000 mila emendamenti in discussione alla Commissione Bilancio della Camera c’è ne è uno in particolare che interessa editori, lettori e anche gli autori dei libri. Stiamo parlando degli ebook che acquistiamo con un Iva al 22% invece dell’iva al 4% di un normale libro cartaceo. 

La battaglia che vede impegnata l’Aie, l’associazione editori italiani, è anche sbarcata sui social network, su Twitter con l’hastag #unlibroèunlibro si sta tentando di far arrivare il messaggio che equipara nel trattamento iva ebook e libri classici. L’emendamento in discussione alla Camera ha unito in modo trasversale tutti gli schieramenti politici.

Laura Donnini, amministratore delegato di Rcs Libri, ha dichiarato al Corriere della Sera qualche giorno fa: “E’ prima di tutto una battaglia culturale che l’Italia non può perdere. Gli emendamenti bipartisan sono un dato significativo e incoraggiante, sintomatico dell’attenzione del Parlamento al progresso culturale. Auspichiamo che anche il governo, da sempre impegnato sul fronte del progresso tecnologico, banda larga, etc, sostenga le forze parlamentar. Siamo ad un passo dal conquistare un risultato strategico per l’economia culturale italiana”.

In questo contesto, come abbiamo avuto modo di scrivere qualche mese fa, l’ebook sta faticando a spiccare il volo. Questo accade specialmente nel mondo latino, ben diversi i trend del settore nel contesto anglosassone. In Italia lo spostamento dal cartaceo al digitale nel mercato del libro ha generato appena 30 milioni di euro di fatturato. Un dato molto al di sotto delle aspettative.

Sull’ebook c’è ancora tanto da lavorare. E sicuramente l’equiparazione dell’iva a quella di un normale libro cartaceo rappresenta un primo passo per invertire la rotta.

 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati