.Lifestyle / Tendenze, Lifestyle, Mondo

La tecnologia ha cambiato il modo di viaggiare. Per fortuna

di

tablet

 

La tecnologia, tra le varie cose, ha letteralmente rivoluzionato il modo con cui ci approcciamo alla valutazione ed all’acquisto di viaggi e pacchetti turistici, di qualsiasi entità o natura essi siano.

30 anni fa acquistare servizi turistici significava obbligatoriamente passare per una agenzia con tempi allungati e costi finali altissimi, soprattutto se si acquistava un volo aereo.

Oggi non è più così. Grazie alle apps per smartphone e tablet, e grazie ai numerosi comparatori accessibili anche da pc, una volta scelta la meta, lavorando online possiamo trovare i voli più economici, gli hotel più convenienti, ed ecco che la  programmazione di un viaggio è diventata davvero alla portata di tutti.

È infatti evidente come in questo ramo la tecnologia ci abbia sensibilmente facilitato la vita.

Prima di ancora di decidere cosa acquistare possiamo decidere dove andare valutando le offerte turistiche di città e nazioni di tutto il mondo grazie ai blog dedicati, e se solo volessimo potremmo anche dare loro una prima occhiata virtualmente, ma come se fossimo lì, grazie alla funzione Street View di Google Maps che ci permette di passeggiare a Beverly Hills come sulla Piazza Rossa di Mosca senza muoverci da casa. Possiamo anche, sempre online, cercare e valutare un qualche tipo di assicurazioni per viaggi con cui mettere al sicuro la nostra vacanza.

Quel che è più incredibile è che grazie a questi strumenti informatici, senza nemmeno accorgecene, stiamo in realtà ogni volta mettendo a confronto decine se non centinaia di diverse offerte, avendo in pochi secondi un’idea di quella che meglio sia adegua ai nostri obiettivi. 

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati