Innovazione

Youtube, dirette video anche dallo smartphone

di

youtube-connect

Anche Youtube accelera sulle dirette video e offre la possibilità di farle anche dallo smartphone

 

Youtube sui video e sulle loro potenzialità ci ha sempre creduto. Ne ha fatto un business, anche importante. Ma da capofila, ora rischia di esser sorpassato da piattaforme nate dopo e che sui video ci hanno scommesso solo negli ultimi mesi. Parliamo, tra gli altri, di Facebook, Instagram e Twitter, che tanto stanno puntando sulle dirette video.

Ed è per questo che YouTube ha deciso di attivare le dirette in streaming anche sui dispositivi mobili. Facciamo una precisazione: la piattaforma, figlia di Google, supporta dirette streaming fin dal 2011, da poco ha lanciato il supporto gratuito per streaming a 360 gradi con video in altissima risoluzione 4k e, si legge sul blog, da oggi, per una platea ampia di utenti, sarà possibile anche effettuare le dirette streaming da dispositivi mobili.

youtube videoParlavamo di platea ampia. Sì, perchè Youtube non darà a tutti la possibilità di fare dirette dai dispositivi mobili, la piattaforma di Google rende disponibile la funzione solo per i canali con oltre 10 mila iscritti. “A breve”, comunque, dovrebbe arrivare anche per tutti gli altri utenti.

Come funziona? E’ tutto molto semplice, la diretta streaming da dispositivi mobili, infatti, è integrata nell’app YouTube. Per trasmettere bisognerà aprire l’applicazione e cliccare sull’opzione “live!”.

Youtube leader del settore video?

La mossa porterà nuovamente in auge Youtube, social dei video? Difficile dirlo, perchè il concorrente Facebook sta potenziando sempre più i Live video e di questi vorrà farne una nuova fonte di business. Secondo quanto anticipato dal Wall Street Journal, la società guidata da Mark Zuckerberg dovrebbe lanciare, nei prossimi mesi, un’applicazione che consentirebbe agli utenti di visualizzare sulla Tv i video postati sul social. Non solo. Sempre secondo quanto rivelato dal Wall Street Journal, Facebook starebbe anche negoziando con le compagnie media le licenze per programmi tv di qualità e di lunga durata, anche fino a 10 minuti.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati