skip to Main Content

Twitter si sgretola. Dall’interno

Twitter

Mentre Twitter prova a reinventarsi (e a puntare sulle notizie), un altro dirigente abbandona la nave

Ancora cattive notizie per Twitter, la piattaforma social creata da Jack Dorsey. Dopo l’abbandono del chief operating officer (coo) e vicepresidente Adam Bain, anche il chief technology officer Adam Messinger, in ruolo dal 2013, ha deciso di abbandonare la nave che affonda. Insomma, i segnali sono più che chiari: c’è qualcosa che non va, Twitter fa fatica ad andare avanti e a rimanere competitivo. E ci ricorda un po’ la tipica frase degli incontri scuola-famiglia: “Signora, il potenziale c’è, ma suo figlio non si impegna abbastanza”.

A dire il vero, Jack Dorsey il suo impegno ce lo mette. Forse arriva in ritardo rispetto agli altri social, ma qualche passo per piacere di più e attrarre nuovi utenti, lo fa: nei giorni scorsi, per esempio, ha introdotto i video in streaming (copiando Facebook) e nelle scorse ore ha annunciato di voler puntare sulle notizie, come un editore. Una mossa già annunciata dai concorrenti, vero, ma che potrebbe risollevare la piattaforma di Jack Dorsey, per natura un microblogging di diffusione notizie. Ma partiamo dall’inizio.

Gli Chief che abbandonano la nave che affonda

Qualche settimana fa, subito dopo le elezioni Presidenziali americane, il chief operating officer (coo) e vicepresidente Adam Bain ha rassegnato le sue dimissioni. A sostituirlo è stato il chief financial officer Anthony Noto.

In queste ore ha abbandonato la nave anche Adam Messinger, chief technology officer. A guidare la divisione di Messinger sarà il CEO Jack Dorsey.

Adam Bain e Adam Messinger sanno bene che questo non è un buon periodo per la piattaforma del cinguettio. Da mesi, Twitter è alla ricerca di un pretendente per l’acquisizione, ma senza successo, e ha tagliato il 9% della sua forza lavoro, nel tentativo di aumentare la redditività.

“Stiamo prendendo provvedimenti per snellire e appiattire l’organizzazione elevando le nostre funzioni di ingegneria, di prodotto e di design, ogni divisione riporterà direttamente a Jack Dorsey” ha scritto Twitter in un comunicato.

Le novità di Twitter: video streaming e notizie

twitterTwitter, per piacere, si fa sempre più simile a Facebook. Il microblogging, infatti, ha introdotto la funzionalità delle dirette streaming: attraverso un nuovo update per l’applicazione per iOS ed Android, gli utenti potranno di avviare una diretta streaming direttamente dall’app del cinguettivo, senza aver installato l’app Periscope e nemmeno aver creato un account dedicato.

E non solo. La piattaforma di Jack Dorse ha deciso di puntare sulle notizie: il social network, infatti, ha deciso di testare un servizio di breaking news, inviando  agli utenti notifiche sulle ultime notizie dei maggiori fatti di cronaca. L’App Store di Apple ha spostato Twitter  nella categoria delle app per le notizie.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore