skip to Main Content

Twitter: foto accessibili anche ai non vedenti

TWITTER

Twitter migliora l’accessibilità della piattaforma agli ipovedenti: una nuova funzione per rendere le foto accessibili a tutti
Twitter per tutti, la piattaforma migliora la sua accessibilità e introduce una nuova funzione per gli ipovedenti. Tutti gli utenti potranno aggiungere una didascalia per descrivere ciò che è raffigurato nell’immagine che si pubblica. La descrizione potrà essere lunga 420 caratteri al massimo, in modo da poter dare informazioni dettagliate e rendere realmente l’idea dell’immagine postata.

Il testo potrà essere ascoltato dai non vedenti: la didascalia, infatti, viene pubblicata grazie agli “screen reader”, i software per ipovedenti che “danno voce” ai testi scritti o li traspongono su uno schermo braille.

Per garantire agli editori e client di terze parti la possibilità di aggiungere testo alternativo alle immagini, abbiamo esteso i nostri prodotti della piattaforma sia tramite API REST che Twitter Cards”, si legge sul blog del social. “Sappiamo che questo è particolarmente importante per i clienti di Twitter che lavorano per i non vedenti, come EasyChirp, Chicken Nugget, e The Qube. Siamo entusiasti di rendere le immagini su Twitter accessibili ad un pubblico più ampio possibile, in modo che tutti possono essere inclusi nelle conversazioni e condividere i più grandi momenti insieme”.

Come cambia twitter

La funzione riguarda le applicazioni del social per iPhone, iPad e dispositivi Android, ma non è automatica. Deve essere attivata accedendo alla sezione “Accessibilità”.

Una possibile ripresa per Twitter?

La piattaforma, sempre più accessibile a tutti, riuscirà ad attrarre nuovi utenti? Difficile dirlo, ma è certo che il social del cinguettio dovrà pur inventarsi qualcosa per non deludere gli azionisti. Se è vero, infatti, che gli utenti storici sono affezionati alla piattaforma e alle sue caratteristiche, è vero anche che questa impostazione di Twitter non funziona più. La crescita degli utenti è lenta, si riesce a trarre poco profitto dagli utenti attivi e gli azionisti del social sono preoccupati.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore