skip to Main Content

Rina punterà allo spazio con Interconsulting

Obiettivi e scenari di Rina con l’acquisizione della romana Interconsulting Engineering. Ecco i conti delle due società

 

Rina ha acquisito, attraverso la controllata Rina Consulting, l’intero capitale sociale di Interconsulting Engineering, società di ingegneria con sede a Roma. Lo ha annunciato l’azienda con un comunicato.

Rina è una multinazionale di ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica.

L’acquisizione — fa sapere l’azienda — aumenta le competenze esistenti di Rina nell’ingegneria dei software safety critical e di prototipazione di sistemi elettronici complessi.

Interconsulting Engineering — si legge in una nota — porta nel gruppo non solo ricavi per circa 5 milioni di euro e 50 dipendenti specializzati in sistemistica elettronica, ma anche know-how all’avanguardia nella progettazione e sviluppo di sistemi ed applicazioni integrati e, in particolare, di soluzioni ad alto contenuto tecnologico nell’avionica.

L’operazione ha ottenuto le usuali autorizzazioni richieste nel settore, fa sapere l’azienda.

Per Rina si tratta di un ulteriore passo nell’attuazione della strategia di crescita nel settore Spazio e Difesa.

Tutti i dettagli sulle due società.

COS’È RINA

Rina è costituita dalla società madre Rina S.p.A., la holding che controlla le principali sub-holding Rina Services S.p.A. e Rina Consulting S.p.A.

Rina Spa è una società costituita e domiciliata in Italia, con sede a Genova. La società è controllata per il 69,91% del capitale dal Registro Italiano Navale.

I CONTI

Rina Spa ha registrato ricavi pari a 49.480.765 euro, in crescita rispetto a 46.033.863 euro del 2018.

Nel 2019 sono aumentati i costi complessivi (pari a 51.212.218 euro) rispetto al 2018 (45.905.388 euro).

Pertanto la società ha chiuso il bilancio 2019 in deficit, con una perdita pari a 4.732.005 euro.

COLLABORAZIONI CON ESA E ASI

Rina ha una lunga storia di collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea, l’Agenzia Spaziale Italiana e attori chiave nella catena di fornitura.

PARTECIPAZIONE AI PROGRAMMI VEGA E GALILEO

La società partecipa ad alcuni dei più importanti progetti spaziali europei come l’evoluzione del lanciatore Vega e Galileo, il global sistema di navigazione satellitare.

L’OBIETTIVO DELL’ACQUISIZIONE

Con l’acquisizione di Interconsulting Engineering, Rina rafforza la sua posizione di ente nazionale qualificato per svolgere attività ad alto valore strategico nel settore spazio e difesa.

SALERNO (RINA): “CREARE UN POLO DI ECCELLENZA”

“Il sistema paese italiano trova nelle pmi del comparto della difesa un asset che incide sulla reputazione dell’Italia stessa” ha commentato Ugo Salerno, presidente e ad di Rina. “Ma si tratta di un patrimonio la cui frammentazione non consente di sfruttarne appieno le potenzialità. Con questa operazione vogliamo contribuire alla creazione di un polo di eccellenza”.

COS’È INTERCONSULTING

Interconsulting è una società di ingegneria fondata nel 2001, attiva nella progettazione e sviluppo di sistemi ed applicazioni embedded ed in particolare di soluzioni ad alto contenuto tecnologico. L’azienda è leader nello sviluppo ed integrazione di componenti Embedded Real Time per Sistemi Mission e Safety Critical.

I soci fondatori alla pari sono Andrea Storico e Gian Roberto Sfoglietta. L’amministratore unico della società è Carmine Caretta.

I CONTI

Come dicevamo, la società romana ha chiuso il bilancio 2019 con ricavi pari a 50milioni di euro. L’utile si attesta a 127.869 euro.

NEL SETTORE AERONAUTICA I CONTRIBUITI AI PROGRAMMI EUROFIGHTER, NH-90 E TORNADO

Interconsulting partecipa alla fornitura di componenti HW e SW nell’ambito dei più prestigiosi programmi (Eurofighter, NH-90, Tornado, SKY-Y, M346). Come si legge sul sito, oggi “è tra le poche aziende nazionali in grado di sviluppare autonomamente componenti avioniche certificabili “Safety Critical” per l’industria aeronautica”.

COINVOLTA NEI PROGRAMMI SPAZIALI GALILEO, EGNOS, COSMO-SKYMED E SENTINEL

Inoltre, Interconsulting è coinvolta nei principali programmi spaziali europei tramite la collaborazione con le maggiori industrie del settore.

La società romana ha così sviluppato competenze ed esperienze significative nelle aree applicative della navigazione (Programma Galileo, Egnos) e del telerilevamento (Cosmo-SkyMed, Sabrina, Sentinel-1, Kompsat-5).

STORICO (SOCIO FONDATORE DI INTERCONSULTING): “CONSOLIDARE IL RAMO ENGINEERING”

“Siamo certi che questa operazione permetterà al ramo engineering di Interconsulting di consolidarsi e crescere ulteriormente”, ha commentato Andrea Storico, socio fondatore di Interconsulting. “Da tempo collaboriamo con il Rina con ottimi risultati e ora potremo garantire una sempre migliore continuità operativa con l’obiettivo di sviluppare ulteriormente, grazie alle sinergie che si potranno creare, mercati che presidiamo da oltre vent’anni.”

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore