skip to Main Content

Nft, blockchain e fantacalcio. Ecco come la Serie A scenderà nel campo di Sorare

Sorare

La Serie A ha firmato un accordo esclusivo e pluriennale per entrare in Sorare, la piattaforma di fantacalcio con NFt. Entrerà in vigore già dalla prossima stagione 2022/23

 

La Seria A scende nel campo del fantacalcio abbinato agli Nft di Sorare.

La Lega Serie A ha siglato un accordo esclusivo e pluriennale per entrare in Sorare, la piattaforma di fantacalcio basato su non-fungible tokens (Nft).

Fondata nel 2018, Sorare è una piattaforma di fantacalcio che gira sulla blockchain di Ethereum, consentendo agli utenti di collezionare acquistare, vendere e scambiare figurine digitali con licenza ufficiale (ovvero gli Nft) di giocatori tramite criptovaluta o carta di credito. In questo modo potranno schierarli in campionati fantasy in base alle loro prestazioni nella vita reale.

Quello italiano è il dodicesimo grande campionato di calcio a collaborare con Sorare e la Lega Serie A è la quarta grande lega calcistica presente in piattaforma: sono infatti già attive le partnership con la Bundesliga tedesca, La Liga spagnola e la Major League Soccer statunitense.

“L’Italia è attualmente per Sorare il mercato in più rapida crescita e gli utenti italiani sono la nostra seconda comunità a livello globale, quindi sappiamo che c’è un’enorme domanda per il nostro fantasy game e per le carte da collezione in questo mercato. La partnership ci aiuterà ad accelerare questa crescita e permetterà a un maggior numero di tifosi di tutto il mondo di avvicinarsi a club leggendari, a giocatori di livello mondiale e alle future stelle che fanno della Serie A uno dei migliori campionati del mondo”, ha dichiarato Nicolas Julia, ceo e co-fondatore di Sorare.

Tutti i dettagli.

L’ACCORDO TRA SERIE A E SORARE

Il nuovo accordo entrerà in vigore dalla prossima stagione 2022/23 e porterà sulla piattaforma di Sorare i club della Serie A dando loro l’opportunità di coinvolgere nuovi tifosi a livello globale e avviare nuovi flussi di ricavi grazie alle carte digitali.

L’accordo a lungo termine, infatti, vedrà tutti i campioni della Serie A protagonisti del gioco di fantasport digitale di Sorare.

COS’È SORARE

Sorare è una piattaforma di sport fantasy che utilizza Nft per rappresentare le carte dei giocatori. Gli utenti acquisiscono le carte di giocatori reali da più di 250 squadre internazionali e poi possono usarle per costruire formazioni settimanali, guadagnando punti dalle prestazioni nel mondo reale dei rispettivi giocatori. Sorare ha numerosi campionati attivi e ai vincitori vengono forniti premi sotto forma di NFT ed ETH.

Fondata da Nicolas Julia e Adrien Montfort, Sorare ha sede a Parigi ma ha anche aperto un ufficio a New York nel dicembre 2021.

Come ha spiegato LedgerInsights, Sorare è spesso l’esempio di riferimento nello spazio blockchain sportivo di una piattaforma che ha prosperato durante la pandemia offrendo un modo innovativo e redditizio per i club di calcio di intrattenere e interagire con i fan.

TUTTI I NUMERI

Come ricorda Forbes, Sorare ha raccolto 680 milioni di dollari nel suo round di serie B con una valutazione di 4,3 miliardi di dollari nel settembre 2021. Al round di finanziamento guidato da Softbank hanno partecipato anche Accel Partners e Benchmark. Si è trattato del quinto round di finanziamento più grande mai realizzato nel settore delle criptovalute.

La piattaforma ha registrato un volume di vendite di oltre 325 milioni di dollari nel 2021, rispetto ai 7 milioni di dollari dell’anno precedente.

La startup rivendica oltre 2 milioni di utenti, con CryptoSlam che ha registrato più di 350 milioni di dollari fino ad oggi nel volume degli scambi NFT del mercato secondario.

SERENA WILLIAMS E GERARD PIQUE TRA GLI INVESTITORI

Tra gli investitori della società figurano anche star dello sport tra cui Serena Williams, Gerard Pique, Zinedine Zidane, Antoine Griezmann, Rio Ferdinand, Cesar Azpilicueta e Andre Schurrle.

L’OBIETTIVO DELLA LEGA SERIE A

Infine, si stima che il settore dei fantasysport come il fantacalcio crescerà fino a 48 miliardi di dollari entro il 2027. E il campionato italiano non vuole mancare questa occasione.

“In Lega Serie A siamo sempre alla ricerca di opportunità per sfruttare le tecnologie emergenti, per migliorare l’esperienza degli appassionati e per aiutare i nostri Club a coinvolgere al meglio il pubblico internazionale. Sorare è all’avanguardia in questo settore e combina in modo unico il football fantasy gaming con le card NFT collezionabili e questo ci permette di allargare la nostra target audience al fine di avvicinare i fan più giovani al calcio della Serie A TIM. È una partnership con un grande potenziale e siamo pronti a lanciare le prime collection in vista della stagione 2022-23” ha commentato Luigi De Siervo, amministratore delegato della Lega di A.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore