Innovazione

Ecco cosa farà Leonardo-Finmeccanica con Strata (Mubadala)

di

Leonardo Strata

Tutti i dettagli sulla nuova partnership di Leonardo (ex Finmeccanica) con Strata Manufacturing (Mubadala). L’articolo di Aurelio Giansiracusa, animatore di Ares-Osservatorio Difesa

Novità negli Emirati Arabi Uniti per Leonardo (ex Finmeccanica) con la società Strata del fondo Mubadala.

Khaleej Times, una testata degli Emirati Arabi Uniti, ha riportato nei giorni scorsi un’importante notizia industriale che riguarda Leonardo (ex Finmeccanica). Il gruppo di Piazza Monte Grappa estende la partnership con Strata Manufacturing di proprietà di Mubadala Investment Company. Ecco tutti i dettagli che riguardano il colosso italiano dell’aerospazio e della difesa presieduto da Gianni De Gennaro e guidato dall’amministratore delegato Alessandro Profumo

ECCO I DETTAGLI SULLA NUOVA PARTNERSHIP STRATA-LEONARDO (EX FINMECCANICA)

Strata Manufacturing, avanzata società di produzione di strutture aerodinamiche composite, e Leonardo hanno esteso la propria associazione decennale. Le due Società hanno firmato un memorandum d’intesa per collaborare nello sviluppo e nella fabbricazione di componenti aerostrutturali compositi per i principali programmi OEM.

L’accordo vedrà Strata e Leonardo lavorare per espandere la loro presenza nel settore aerostrutture aerodinamiche globale. Le aziende sfrutteranno la loro esperienza ingegneristica collettiva e le capacità produttive per guidare lo sviluppo di nuove tecnologie.

Il MoU copre la fornitura di servizi di supporto tecnico e lo scambio di conoscenze da Leonardo, l’ex gruppo Finmeccanica partecipato dal ministero dell’Economia.

LE PAROLE DI ISMAIL ALI ABDULLA (STRATA)

“L’obiettivo principale di Strata è quello di garantire che l’azienda fornisca componenti di alta qualità al mondo, riflettendo il valore del marchio ‘Made with Pride in UAE‘”, ha dichiarato Ismail Ali Abdulla, CEO di Strata.

“L’obiettivo principale del MoU è far crescere il nostro business reciproco nei programmi OEM globali. Questo obiettivo sarà raggiunto promuovendo nuove opportunità strategiche per migliorare le conoscenze e le capacità tecnologiche di Strata, sia fattori chiave per guidare l’economia basata sulla conoscenza degli Emirati Arabi Uniti e potenziare la prossima generazione di ingegneri emiratini”, ha continuato.

IL COMMENTO DI SCHISANO (LEONARDO)

“Dopo oltre 10 anni di contributo di Strata al programma ATR, Leonardo è impegnata nelle collaborazioni strategiche in corso con Strata”, ha dichiarato Giancarlo Schisano, capo della Divisione Aerostrutture di Leonardo: “Le nostre capacità ingegneristiche e i processi tecnologici avanzati saranno un fattore chiave di successo per cogliere nuove opportunità di business in un sistema di cooperazione win-win”.

I TERMINI DELL’ACCORDO

Sulla base della partnership strategica tra Leonardo e Mubadala, l’investitore globale con sede ad Abu Dhabi, sostenuti dal Consiglio economico di Tawazun, le due aziende stanno portando avanti l’industria dell’aviazione commerciale negli Emirati Arabi Uniti. Tutto ciò è in linea con la promozione di Abu Dhabi come hub aerospaziale globale per diversificare la propria economia. Strata è il primo fornitore di strutture aerodinamiche composite per Leonardo nel mondo arabo.

Oltre a Leonardo, Strata serve altri importanti produttori di aeromobili, come Airbus, Boeing e Pilatus. Con sede presso il Nibras Al Ain Aerospace Park, Strata sostiene lo sviluppo di un hub aerospaziale leader ad Abu Dhabi come parte del piano di diversificazione economica dell’emirato.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati