Innovazione

Facebook, tutti gli addii a Zuckerberg. Lascia anche il co-fondatore di Oculus

di

Dopo le dimissioni dei due co-fondatori sia di Whatsapp sia di Instagram, adesso lascia anche il co-fondatore di Oculus. Con l’addio di Iribe, sono fuori da Facebook tutti i fondatori delle tre maggiori acquisizioni

Alla corte di re Mark non è rimasto più nessuno. Ieri il co-fondatore di Oculus, Brendan Iribe, ha lasciato Facebook congedandosi con un post. La partenza di Iribe arriva un mese dopo le uscite dei co-fondatori di Instagram, Kevin Systrom e Mike Krieger. Senza dimenticare che le due uscite erano state precedute da quella di Jan Koum, cofondatore di WhatsApp, a metà aprile. Le società Oculus, Whatsapp e Instagram fanno tutte e tre parte del gruppo Facebook a seguito delle acquisizioni concluse da Mark Zuckerberg.

L’UNIONE CON FACEBOOK

Nel 2014, Brendan Iribe è entrato nel team di Facebook quando il gruppo di Menlo Park ha acquisito per 2 miliardi di dollari Oculus, società specializzata in prodotti di realtà virtuale. Da allora Oculus non ha ottenuto il successo sperato (a differenza di Instagram e Whatsapp). Eppure, Facebook ha continuato a sviluppare nuove versioni dell’hardware dell’azienda, come il recente Oculus Quest, il primo visore all-in-one. Iribe è stato ceo di Oculus fino alla retrocessione dal ruolo a fine 2016.

LE PRIME SCARAMUCCE

Senza dimenticare che Iribe non è l’unico cofondatore di Oculus che ha lasciato l’azienda. Nel 2016 il co-fondatore Palmer Luckey si è congedato da Facebook, in molti sostengono a cause delle polemiche sui suoi contributi politici e sostegno finanziario a gruppi di estrema destra. “È tempo di ricaricare, riflettere ed essere creativi. Sono eccitato per il prossimo capitolo” scriveva ieri Brendan Iribe in un post su Fb.

So much has happened since the day we founded Oculus in July 2012. I never could have imagined how much we would…

Pubblicato da Brendan Trexler Iribe su Lunedì 22 ottobre 2018

COLPA DI RIFT 2

Secondo Techcrunch, l’uscita di Iribe sarebbe dovuta allo stop del progetto “Rift 2”, il nuovo visore per pc, un attesissimo aggiornamento cancellato la scorsa settimana. Iribe e il team esecutivo di Facebook avevano “punti di vista troppo diversi sul futuro di Oculus che si sono sedimentati nel tempo” rivela una fonte vicina alla questione.

L’ESODO A MENLO PARK

Con l’addio di Iribe, sono fuori da Facebook tutti i fondatori delle tre maggiori acquisizioni. Un mese fa Kevin Systrom e Mike Krieger, i due co-fondatori di Instagram, hanno annunciato le dimissioni dalla compagnia di Menlo Park per “esplorare di nuovo la curiosità e creatività”. Un anno fa esatto diceva addio al gruppo guidato da Mark Zuckerberg Bian Acton, il co-fondatore di Whatsapp, seguito nell’aprile 2018 dal suo collega Jan Koum. I quattro non avrebbero più gradito la volontà del capo Zuckerberg che per Instragram spingeva per un’integrazione maggiore tra i due social network e per Whatsapp per una monetizzazione dell’app di instant messaging gratuita.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati