Innovazione

Quanto resiste il coronavirus sugli oggetti?

di

Amazon Francia

Scatoloni, acciaio e plastica: per quanto tempo resiste il coronavirus sugli oggetti?

Un dipendente Amazon di Seattle nei giorni scorsi è risultato positivo al coronavirus Covid-19. In Italia sono risultati positivi 2 addetti della società americana di e-commerce. Quale pericolo per chi ha ricevuto il pacco? Difficile dirlo. Il virus vive anche sugli oggetti, ma non è detto ancora che da questi si trasmetta all’uomo.

LO STUDIO DEL TEAM DEL MIT

Il virus, considerato oramai pandemia dall’Oms, sopravvive su una scatola di cartone, come quelle di Amazon per esempio, per almeno un giorno e vive ancora più a lungo su acciaio e plastica, secondo un team del laboratorio di virologia del National Institutes of Health di Hamilton, nel Montana, come riporta MIT Technology Review.

L’ESPERIMENTO

I ricercatori statunitensi hanno provato a spruzzare il virus su sette materiali che si trovano comunemente nelle case e negli ospedali per vedere per quanto tempo il virus fosse rimasto “vivo”. Resiste più a lungo su plastica e acciaio. Pensando agli oggetti di uso comune, dovremmo stara attenti alle custodie dei cellulari, ai fermagli per capelli, ma anche (negli ospedali) a siringhe e strumenti.

UN VIRUS RESISTENTE

“La stabilità del virus nell’aria e sulle superfici può influenzare direttamente la trasmissione del virus, poiché le particelle restano vitali abbastanza a lungo dopo essere state espulse dall’ospite per essere assorbite da un nuovo ospite”, spiega il team statunitense.

GLI OGGETTI SONO CONTAGIOSI?

Questo non significa, però, che gli oggetti risultino contagiosi. “Non sappiamo ancora se sia possibile essere contagiati da Covid-19 attraverso superfici contaminate o da oggetti inanimati. Questo è il punto cruciale”, ha spiegato Marilyn Roberts, microbiologa della University of Washington School of Public Health, a MIT Technology Review. 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati