Innovazione

Come e perché Tripadvisor si è alleata con i cinesi di Trip.com

di

TripAdvisor

Trip.com Group, la più grande agenzia di viaggi online cinese, ha annunciato una partnership strategica con TripAdvisor. Tutti i dettagli

Una partnership strategica per espandere la cooperazione globale, che comprende una joint venture, intesa sui contenuti globali e un accordo di governance. Si stringono in maniera sempre più stretta i legami tra Usa e Cina, malgrado la guerra commerciale tra Pechino e Washington, e lo testimonia l’ultimo accordo tra Tripadvisor e Trip.com, operatore turistico cinese sul web.

CHE COSA FARANNO TRIP.COM E TRIPADVISOR

Trip.com Group Limited, la più grande agenzia di viaggi online cinese, ha annunciato una partnership strategica con TripAdvisor Inc. per incrementare la cooperazione globale, che comprende una joint venture, accordi sui contenuti globali e un accordo di governance.

CHI È TRIP.COM

Trip.com è leader di servizi di viaggio one-stop ed è composto da Trip.com, Ctrip, Skyscanner e Qunar. Attraverso le sue piattaforme, Trip.com Group consente ai partner locali e ai viaggiatori di tutto il mondo di effettuare prenotazioni informate ed economiche per prodotti e servizi attraverso una piattaforma avanzata di transazioni composta da applicazioni mobili, siti Internet e centri di assistenza clienti. Fondato nel 1999 e quotato al Nasdaq nel 2003, il Gruppo Trip.com è una delle più grandi agenzie di viaggio al mondo.

I CONTENUTI DELL’ACCORDO

In primo luogo, Ctrip Investment Holding Ltd., una filiale del Gruppo Trip.com, ha stipulato una joint venture con TripAdvisor Singapore Private Limited, filiale di TripAdvisor. Il Gruppo Trip.com sarà l’azionista di maggioranza della nuova joint venture e apporterà liquidità e competenza sul mercato. TripAdvisor deterrà il 40% della joint venture e porterà una licenza esclusiva a lungo termine per il marchio, contenuti e altre attività riguardanti i suoi asset in Cina. Entrambe le società hanno concordato di condividere le proprie risorse nel settore viaggi a livello di joint venture. L’impresa comune opererà a livello mondiale come TripAdvisor China. In secondo luogo, Trip.com Group e TripAdvisor hanno stipulato accordi globali che prevedono la distribuzione di contenuti selezionati di TripAdvisor sui principali marchi del Gruppo Trip.com, tra cui Trip.com, Ctrip, Skyscanner e Qunar. Inoltre, Trip.com Group e TripAdvisor hanno anche stipulato un Accordo di Governance in base al quale il Gruppo cinese avrà diritto alla nomina nel cda di TripAdvisor a partire dal via libera all’operazione da parte degli organismi di regolamentazione competenti. Per mantenere il seggio nel Consiglio di Amministrazione, il Gruppo Trip.com acquisirà fino a 6,95 milioni di azioni TripAdvisor per un valore di 317,6 milioni di dollari. Allo stesso tempo, TripAdvisor e l’azionista di controllo Liberty TripAdvisor Holdings, hanno concordato separatamente di fornire al Gruppo Trip.com diritti di informazione in relazione a potenziali operazioni di vendita di azioni.

COSA PORTERA’ IN DOTE L’AMPIA PARTNERSHIP STRATEGICA DEI DUE PLAYER

“L’ampia partnership strategica unisce la leadership di mercato di TripAdvisor Group nella prenotazione viaggi e l’esperienza sul mercato dei viaggi in Cina con la forza del marchio, i ricchi contenuti generati dagli utenti a livello globale, il database dei punti d’interesse e la migliore offerta di destinazioni nella sua categoria”, sottolinea il sito di informazione cinese AsiaOne.com. “La partnership strategica segna un passo importante, dunque, per il Gruppo Trip.com per realizzare la sua visione globale con servizi di maggiore qualità” consentendo a TripAdvisor di “rafforzare ulteriormente la sua posizione di leader globale nel settore dei viaggi”.

I VERTICI DELLE DUE AZIENDE: ENTUSIASTI DELL’ACCORDO, PORTERA’ GRANDI BENEFICI

“Siamo lieti di annunciare questa partnership strategica con il Gruppo Trip.com per espandere la portata globale di TripAdvisor e aiutare i turisti cinesi a pianificare viaggi più significativi – ha dichiarato Stephen Kaufer, presidente e amministratore delegato di TripAdvisor -. La Cina è uno dei mercati più grandi e in più rapida crescita al mondo. Il Gruppo Trip.com, con i suoi marchi affermati e la sua leadership nel mercato dei viaggi, è il partner perfetto per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi a lungo termine nella regione”. A queste parole hanno fatto eco quelle di Jane Sun, ceo di Trip.com Group: “TripAdvisor è una piattaforma di viaggi leader mondiale e un partner ideale per il Gruppo Trip.com – ha dichiarato -. Mentre espandiamo la nostra presenza all’estero, è importante offrire non solo un accesso continuo alle tipologie globali dei viaggi, ma anche recensioni di qualità, opinioni e immagini generate da altri viaggiatori. Siamo molto entusiasti di questa partnership strategica, che senza dubbio migliorerà ulteriormente l’esperienza di viaggio dei nostri clienti in tutto il mondo”.

LE AZIONI TRIPADVISOR AFFONDANO DOPO IL DIVIDENDO SPECIALE E L’ANNUNCIO DELLA JOINT VENTURE CON TRIP.COM

Le azioni di TripAdvisor hanno subito un brusco calo di circa il 4% dopo che la società ha annunciato la joint venture con Trip.com Group Ltd., e un dividendo speciale di 3,50 dollari. Ma a pesare, secondo quanto riportato Marketwatch, sarebbe stato anche un utile netto del terzo trimestre di 50 milioni di dollari, circa 36 centesimi per azione, contro i 69 milioni di dollari, o 49 centesimi per azione, registrati nel trimestre dello scorso anno. Il fatturato è sceso a 428 milioni di dollari dai 458 milioni di dollari di un anno fa. Gli analisti intervistati da FactSet avevano stimato utili rettificati di 69 centesimi e un fatturato da 459 milioni di dollari.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati