Innovazione

Chi sono le società che hanno sostenuto il report della Casaleggio sulle Smart Company

di

casaleggio smart company

Tutti i partner del report sulle Smart Company della Casaleggio Associati.

La Casaleggio associati ha presentato il 15 novembre il report “Smart Company – L’evoluzione dell’azienda con la quarta rivoluzione industriale”, in cui si delinea la visione di insieme e gli elementi chiave del nuovo concetto di Smart Company, sottolineando la rilevanza dell’impatto dei cambiamenti portati dalle tecnologie sul business.

Il lavoro è stato realizzato in collaborazione e con il supporto di alcune aziende. Ecco chi sono e cosa fanno.

LA PRESENZA DI HUAWEI

I dati del report sono stati illustrati da tre soci della Casaleggio Associati, Davide Casaleggio, Luca Eleuteri e Maurizio Benzi affiancati da, tra gli altri, Fabio Vaccarono, Managing Director di Google Italy e Google EMA Management Bord, e Thomas Miao, Ceo di Huawei.

Proprio la presenza di Huawei ha scatenato qualche polemica sui social ed è stata al centro di uno scambio di tweet tra la firma di Formiche Annalisa Chirico e il oresidente di Huawei Italia, Luigi De Vecchis.

 

 

LOOP AI LABS (MAIN PARTNER)

Loop AI Labs è una società nata negli Stati Uniti, in California nel 2012, specializzata nella realizzazione di piattaforme di computazione cognitiva e ricerca e implementazione di intelligenza artificiale. La società, fondata e guidata da Gianmauro Calafiore, rappresenta “l’unico fornitore a offrire una piattaforma cognitiva integrata (hardware e software) completamente senza supervisione chiamata Loop Q in grado di apprendere e ragionare in qualsiasi linguaggio o linguaggio aziendale, consentendo lo sviluppo di robot cognitivi che aumentano o automatizzano flussi di lavoro umani”.

DEDALUS (MAIN PARTNER)

Costituita a Firenze, nel 1982, da Giorgio Moretti, attuale Presidente, la società Dedalus è un gruppo “leader”, come si legge sul sito dell’azienda, nel software clinico sanitario. Il ceo per il mercato italiano è Riccardo Donati.

MATIPAY (MAIN PARTNER)

MatiPay è una startup Fintech fondata da Matteo Pertosa (attuale ceo) e nata nella divisione IOT di Sitael, facente parte del gruppo Angel. La società ha sviluppato un innovativo sistema di pagamento che garantisce la combinazione di una connessione immediata tra i distributori automatici e l’App mobile con il wallet virtuale ricaricabile tramite gettoniera, carta di credito o PayPal. Da notare che l’ex ceo di Siatel, Nicola Zaccheo, è stato nominato dall’ex ministro pentastellato ai Trasporti, Danino Toninelli (M5S), numero uno dell’Enac.

FONARCOM (PARTNER)

FonARCom è il Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale che finanzia la formazione continua dei lavoratori e dei dirigenti delle imprese italiane. È nato nel 2005 dalla collaborazione tra Cifa e Confsal ed è guidato da Andrea Cafà.

Il fondo offre alle aziende l’opportunità di realizzare piani formativi a vantaggio dello sviluppo aziendale e delle risorse umane utilizzando il versamento INPS dello 0,30% delle retribuzioni soggette all’obbligo contributivo.

paint1CIFA (PARTNER)

La Confederazione Italiana Federazioni Autonome, Cifa, rappresenta e tutela gli interessi degli imprenditori italiani, per sostenere la crescita, l’innovazione, lo sviluppo competitivo del Paese. La federazione è presieduta da Andrea Cafà.

WESTPOLE

E’ una società nata il 18 dicembre 2018 in seguito all’acquisizione da parte di Livia Corporate development di Hitachi Systems Cbt. Westpole , si legeg sul sito, è specializzata nella digital transformation delle medie e grandi aziende pubbliche e private ed è guidata da Massimo Moggi (presidente e Ceo).

DNV GL

Le radici comuni di DNV GL, racconta l’azienda, risalgono al 1864, quando a Oslo nacque Det Norske Veritas (DNV), come organizzazione di più società norvegesi di mutua assicurazione marittima, che si riunirono per consolidare un quadro di normative e procedure uniformi. Tre anni più tardi, in Germania, 600, tra armatori, costruttori di navi e assicuratori, si riunirono nella sala principale della borsa di Amburgo. Era il congresso fondativo di Germanischer Lloyd (GL), una nuova associazione no profit con sede ad Amburgo.

GL e DNV cominciarono a collaborare sin dall’inizio, ma solo nel 2013 nasce gruppo DNV GL. L’azienda, con 12.500 dipendenti, attore globale nei settori marittimo, dell’oil & gas e dell’ energia, così come nel food e health care. Opera in 100 paesi.

VECHAIN (PARTNER)

Fondata a giugno 2015, la società Vechain, fondata a Sunny Lu (Ceo) e Jay Zhang (Cfo) fornisce un’infrastruttura blockchain a tutte le società che lo richiedono. VeChain attualmente gestisce sette uffici situati a Shanghai, Singapore, Parigi, Lussemburgo, Palo Alto, Tokyo e Hong Kong, con un team di professionisti internazionali composto da oltre 100 membri dello staff, tra cui oltre 50 sviluppatori di applicazioni blockchain professionali. La società collabora anche con importanti centri universitari, quali, Stanford University, il MIT, l’Oxford Mathematical Institute, il Dartmouth College, la City University di Hong Kong e la South China Normal University.

NINJA (MEDIA PARTNER)

Fondata nel 2004 da Mirko Pallera e Alex Giordano, Ninja Markenting, oggi semplicemente Ninja, è una piattaforma (un magazine) che racconta i cambiamenti del in atto nel campo del marketing, della comunicazione e dell’innovazione tecnologica e sociale. Il sito è il “Magazine più letto d’Italia”, secondo quanto si legge sulla loro pagina web, ed è diretto da Aldo Pecora. Ninja è media partner del report “Smart Company, L’evoluzione dell’azienda con la quarta rivoluzione industriale” della Casaleggio Associati.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati