skip to Main Content

Attacco ransomware a sistemi Usl Umbria 2

Pegasus Messico

Virus colpisce rete aziendale e parte dei server dell’Usl Umbria 2. L’azienda fa sapere che ha comunque mantenuto regolari le attività legate all’emergenza Covid

Non sono Sars-Cov-2 è il virus che ha messo alla prova l’Usl Umbria 2.

Domenica l’azienda sanitaria di Terni ha subito infatti un attacco ai sistemi informatici.

Lo ha rivelato l’azienda sanitaria di Terni in una nota, precisando che i malfunzionamenti sono stati rilevati nella mattinata di domenica 11 aprile, intorno alle 5.30.

Un virus ha colpito la rete informatica aziendale e parte dei server e dei personal computer che garantiscono il funzionamento dei servizi digitali, tra cui quello del laboratorio analisi. Fin da subito il servizio informatico e telecomunicazioni si è messo al lavoro per il pieno ripristino delle attività aziendali.

Al termine della giornata di domenica è stato possibile riattivare un server in grado di assicurare la funzionalità delle attività di laboratorio e dei Pronto Soccorso che fanno riferimento all’Usl Umbria 2.

Regolarmente eseguite le sedute vaccinali e le attività di controllo tramite tamponi.

Tutti i dettagli.

L’ATTACCO CIBERNETICO

In particolare, l’attacco informatico ha colpito i server di infrastruttura, dei laboratori analisi e alcune attività ospedaliere. Domenica l’azienda ha continuato comunque a garantire, seppur con qualche rallentamento, le prestazioni assistenziali e di cura all’utenza.

DI TIPO RANSOMWARE

L’azienda sanitaria ha riferito che l’analisi ha evidenziato un attacco di tipo ransomware che ha avuto riflessi “significativi” sull’operatività dei servizi sia amministrativi che sanitari.

L’ANALISI CON LA POLIZIA POSTALE

L’analisi è stata condotta con la collaborazione degli agenti di Polizia Postale.

COSA È SUCCESSO DOMENICA 11 APRILE

Come ha comunicato la stessa azienda, domenica la piattaforma del ritiro on line dei referti di laboratorio risultava inaccessibile.

Pertanto, domenica l’azienda ternana invitava la cittadinanza a recarsi presso i servizi ospedalieri e distrettuali dell’Azienda Usl Umbria 2, per le prestazioni di laboratorio analisi e di radiologia, solo nei casi di urgenza indifferibile definita dal proprio medico curante.

LA POSIZIONE DELL’USL UMBRIA 2

L’Usl si scusa con gli assistiti per possibili disagi e informa che “tutte le attività di contrasto all’emergenza pandemica (esecuzione tamponi sierologici e campagna vaccinale) sono regolarmente eseguite dai team sanitari dei distretti e degli ospedali dell’Azienda”.

GARANTITI TAMPONI E VACCINI

Tutte le attività di contrasto all’emergenza pandemica (esecuzione tamponi sierologici e campagna vaccinale) sono comunque regolarmente eseguite dai team sanitari dei distretti e degli ospedali dell’Azienda Usl Umbria 2.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore