Innovazione

Amazon con i podcast di Wondery le suonerà a Spotify

di

Amazon Wondery

Amazon è in trattative per acquistare la startup per i podcast Wondery. Con l’acquisizione Amazon Music Unlimited potrebbe competere meglio con Spotify nel mercato dello streaming musicale

 

Jeff Bezos potrebbe fare shopping di podcast.

Amazon è in trattative per acquistare la startup per i podcast Wondery. Lo riporta il Wall Street Journal citando alcune fonti, secondo le quali Wondery vale circa 300 milioni di dollari. L’interesse per la startup mostra la volontà di Amazon di spingere e di affermarsi nel crescente settore dell’audio.

Le trattative esclusive hanno portato il valore della startup podcast a più di 300 milioni di dollari, circa tre volte il suo valore in un round di finanziamento del giugno 2019.

Come sottolinea Engadget, Spotify ha acquistato Gimlet Media per circa 230 milioni di dollari l’anno scorso.

UNA REGINA DEI PODCAST

Sebbene non sia così noto come Gimlet Media, anche Wondery sa il fatto suo grazie a spettacoli come Blood Ties e Dying for Sex.

Fondata nel 2016 dall’ex dirigente televisivo Hernan Lopez, Wondery ha prodotto alcuni dei podcast più popolari negli ultimi anni.

Grazie a una combinazione di pubblicità e licenze per la TV e servizi in abbonamento, Wondery è pronta a raggiungere un fatturato di oltre 40 milioni di dollari nel 2020, secondo il Wsj. Nel 2019, la società ha anche lanciato Wondery +, il proprio servizio di abbonamento.

TUTTI VOGLIONO WONDERY

A settembre Wondery ha iniziato a sondare il terreno per una vendita, aveva riportato Bloomberg. Il mese scorso, sempre Bloomberg ha riferito che sia Apple che Sony Music Entertainment hanno discusso di un potenziale acquisto di Wondery.

AMAZON CONSOLIDA LA SUA POSIZIONE NEL MERCATO DEI PODCAST

Come sottolinea il WSJ, dopo un’ondata di consolidamento, Wondery è l’ultima grande startup indipendente di podcast nel mercato attuale. In altre parole, Wondery potrebbe essere l’ultima possibilità per una grande azienda come Amazon di rafforzare la propria posizione nel crescente mercato dei podcasting attraverso un’acquisizione.

DOPO IL SUCCESSO NEL MERCATO DEGLI AUDIOLIBRI

Non va dimenticato infatti che Amazon ha già una posizione dominante negli audiolibri, grazie alla sua divisione Audible.

Il colosso di Seattle potrebbe dunque spingersi oltre con i podcast e in altri audio non musicali.

CON WONDERY AMAZON PUNTA SUL SUO SERVIZIO DI STREAMING MUSIC UNLIMITED

Con il servizio di streaming musicale Amazon Music Unlimited, il colosso tecnologico fondato da Bezos compete contro Spotify e altre piattaforme di streaming musicale. Ed è ormai risaputo che gran parte del recente successo di Spotify è legato alla sua decisione di investire pesantemente nei podcast. Senza contare che un servizio di podcast potrebbe anche funzionare come valore aggiunto per gli altoparlanti Echo dell’azienda, ha sottolineato Engadget.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati