Innovazione

5G, come sgomita Nokia nel Regno Unito con BT

di

nokia google cloud

Dopo l’annuncio del progressivo bando di Huawei nel Regno Unito, Nokia si aggiudica un contratto per apparecchiature radio 5G dalla britannica BT

 

Nokia sprinta nella gara 5G nel Regno Unito. L’azienda finlandese ha annunciato oggi un accordo con il più grande operatore di telefonia mobile del Regno Unito BT per la fornitura di apparecchiature radio 5G.

L’accordo rende l’azienda di apparecchiature tlc finlandese il più grande fornitore di infrastrutture di BT.

Come ricorda Reuters, sebbene Nokia abbia vinto contratti da operatori di tutto il mondo, ha subito una battuta d’arresto all’inizio di questo mese.

A inizio settembre Verizon ha assegnato un contratto da 6,7 miliardi di dollari per la fornitura di nuove apparecchiature 5G a Samsung Electronics negli Usa. Secondo una ricerca di JP Morgan pubblicata a luglio si riteneva proprio Verizon il più grande cliente di Nokia.

L’accordo giunge anche pochi mesi dopo che la Gran Bretagna ha dichiarato che avrebbe vietato le tecnologie cinesi Huawei dalle reti di telecomunicazioni 5G di prossima generazione.

I DETTAGLI DELL’ACCORDO

Come dicevamo, l’accordo renderà Nokia il più grande fornitore di apparecchiature di BT. Tuttavia, la dimensione del contratto non è stata divulgata.

Secondo fonti vicine all’accordo, Nokia ha vinto il 63% del contratto BT, o circa 11.600 siti radio.

In particolare, BT utilizzerà l’apparecchiatura AirScale Single Ran (S-RAN) di Nokia per fornire copertura interna ed esterna ai propri clienti. Tale apparecchiatura include stazioni base e prodotti di accesso radio.

COSA FA NOKIA PER BT

Al momento l’azienda finlandese alimenta la rete di BT nella Greater London, nelle Midlands e nelle zone rurali. Ma il nuovo contratto aggiungerà più città in tutto il Regno Unito. Si tratta di un bel colpo messo a punto dal neo ceo di Nokia Pekka Lundmark.

L’amministratore delegato di BT Group, Philip Jansen, ha affermato che l’accordo consentirà di continuare il lancio di reti fisse e mobili, con connettività digitale fondamentale per il futuro economico del Regno Unito.

LE OPPORTUNITÀ PER NOKIA ED ERICSSON NEL REGNO UNITO

Proprio nel Regno Unito si ampliano le possibilità per la finlandese Nokia e la svedese Ericsson. A luglio il governo Johnson ha annunciato che a tutti gli operatori di telefonia mobile del Regno Unito sarà vietato l’acquisto di nuove apparecchiature Huawei 5G dopo il 31 dicembre. Non solo.

In base all’attuale divieto, gli operatori del Regno Unito dovranno rimuovere tutto il kit 5G della cinese Huawei entro il 2027, offrendo dunque opportunità per Nokia e Ericsson.

IN SOSTITUZIONE DI HUAWEI

Come sottolinea la Bbc, l’accordo vedrà anche Nokia sostituire Huawei nelle reti 2G e 4G di BT. Inoltre, si prevede che BT raggiungerà presto un accordo per acquistare kit da un secondo fornitore per evitare di diventare esclusivamente dipendente da Nokia una volta che il kit di Huawei verrà bandito definitivamente.

IL MERCATO DELLE RETI DI ACCESSO RADIO

Secondo i dati di Moody’s, nel 2019 Nokia deteneva una quota del 21% del mercato globale delle reti di accesso radio (RAN), contro il 29% di Ericsson e il 31% di Huawei.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati