Pagamenti digitali / Fintech

Cashback, come funzionerà il bonus bancomat

di

pagamenti elettronici bonus bancomat

Tutto quello che serve sapere per ottenere il bonus bancomat, il rimborso del 10% sulle spese con carta e digitale

 

C’è (forse) una via per combattere definitivamente l’evasione: si chiama bonus bancomat. Questo, almeno, è quanto spera il governo che dall’1 dicembre prevede un premio per chi preferirà ai contanti i pagamenti con carte di credito, bancomat o altre modalità elettroniche e digitali.

Come funziona il bonus bancomat? E come riceverlo? Tutti i dettagli.

IL BONUS BANCOMAT

Il decreto Agosto, approvato al Senato, introduce dal 1° dicembre 2020, il “cashback di Stato”, ovvero un rimborso parziale delle spese effettuate con carte di credito o debito, bancomat, bonifici bancarie anche piattaforme di pagamento installate su smartphone, come Apple Pay, Samsung Pay o Satispay.

SI PUO’ RECUPERARE FINO A 300 EURO

Secondo quanto pianificato dal Governo di Giuseppe Conte, lo Stato riconoscerà il 10% della spesa, fino a 3 mila euro all’anno (1.500 a semestre) per tutte le spese tracciabili. Traducendo, chi spende con carte o bonifici un minimo di 3.000 euro l’anno arriverà a ricevere un bonus annuale massimo di 300 euro.

UN MINIMO DI OPERAZIONI

Non basta una spesa minima annuale. Con l’obiettivo di combattere l’evasione, il governo ha anche previsto un limite minimo di operazioni: almeno 50 transazioni nei primi sei mesi, raggiungendo la soglia di 1.500 euro di spesa, e altre 50 nel secondo semestre, così da raggiungere la soglia annua di 3mila euro.

PREVISTI STANZIAMENTI DA 1,7 MILIARDI

Per la misura il Governo prevede stanziamenti di 1,7 miliardi di euro per il 2021 e di 3 miliardi per il 2022.

COME PARTECIPARE

Il rimborso non è automatico. Chi vuole ottenere il bonus dovrà registrarsi, con Spid, al programma cashback sull’app Io, piattaforma dei servizi della pubblica amministrazione. Oltre al codice fiscale e alle informazioni relative ai pagamenti, bisognerà fornire l’Iban del conto corrente su cui ricevere il rimborso ogni sei mesi.

CERTIFICARE IL PAGAMENTO

Il pagamento verrà certificato in sede di acquisto, invece, mostrando ai commercianti un qr code che viene generato dall’app Io, stesso qr code che verrà utilizzato per la lotteria degli scontrini introdotta insieme all’obbligo dello scontrino elettronico (primo premio 5 milioni di euro).

ARRIVA IL SUPER CASHBACK

Previsto anche un super rimborso, fino a 3mila euro, destinato ai primi 100mila cittadini che faranno il maggior numero di acquisti pagando con strumenti elettronici.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Articoli correlati