skip to Main Content

Cosa prevede la strategia nucleare spaziale che Trump lascerà a Biden

Spazio

La Casa Bianca vara la “Strategia Nucleare Spaziale”. L’articolo di Giacomo Cavanna per AresDifesa
Uno degli ultimi atti della presidenza di Trump è la definizione della nuova “Strategia Nucleare Spaziale” degli Stati Uniti che segnerà la strada per i futuri sviluppi nel campo nella produzione di energia elettrica nucleare nello spazio e sistemi di propulsione.

La “National Strategy for Space Nuclear Power and Propulsion” (Space Policy Directive-6) assegna le relative aree di responsabilità tra le varie agenzie federali nello sviluppo di una vasta gamma di sistemi parte dello Space Nuclear Power and Propulsion (SNPP).

Il documento delinea inoltre tre principi cardine dello sviluppo SNPP: safety, security e sustainability.

Secondo le previsioni tra 5/6 anni sarà possibile arrivare ad un sistema di trattamento del combustibile a base di uranio in grado di essere adatto alla superficie lunare e planetaria per arrivare poi allo sviluppo, da parte della NASA, di un reattore nucleare per missioni lunari che potrà essere impiegato anche su Marte.

Gli Stati Uniti portano avanti diversi programmi in questi campi come la Darpa con il Draco (Demonstration Rocket for Agile Cislunar Operations).

I prossimi obiettivi che perseguiranno gli Stati Uniti sarà lo sviluppo di un sistema di propulsione a fissione per raggiungere la Luna, creare la base che consentirà in futuro di usare sistemi nucleari di propulsione nello spazio nonché sistemi di esplorazione spaziale robotici molto più avanzati.

La Space Policy Directive-6 non riguarda assolutamente lo sviluppo di armi nucleari nello spazio e Washington lavora alacremente con le Nazioni Unite per discutere dell’impiego pacifico del nucleare nello spazio tanto che “l’impiego di uranio altamente arricchito nello Spazio dovrà essere limitato ai soli casi dove non è necessario impiegare altro combustibile oppure sistemi non-nucleari”.

La strategia è frutto di un lavoro integrato durato due anni e la nuova amministrazione a guida Biden proseguirà seguendo questa via.

Articolo pubblicato su aresdifesa.it

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie, il tuo Team Start Magazine

Errore