skip to Main Content

Come sta andando l’aumento di capitale di Saipem?

Saipem Moody

Saipem, aumento di capitale sottoscritto per 1,4 miliardi: chiusa la fase dell’offerta in opzione: adesioni al 70% del totale dei nuovi titoli, oggi e domani scatta l’asta per l’inoptato pari a 604,7 milioni di euro. Tutti i dettagli

Ieri Saipem ha comunicato l’esito della fase riservata all’esercizio dei diritti di opzione che ha visto sottoscritto il 70% di nuove azioni per un ammontare complessivo pari a 1,39 miliardi. In sostanza sono stati esercitati 14,5 milioni di diritti di opzione per 1,37 miliardi di nuovi titoli. A valle del primo snodo, dunque, risultano 6,2 milioni di diritti inoptati – il 30% del totale delle nuove azioni – per un controvalore totale di 604,7 milioni di euro.

Ecco tutti i dettagli.

CHE COSA HA COMUNICATO SAIPEM

Saipem ha comunicato che ieri si è concluso il periodo per l’esercizio dei diritti di opzione relativi all’offerta di n. 1.974.327.430 azioni ordinarie Saipem di nuova emissione (le ‘Nuove Azioni’) rivenienti dall’aumento di capitale a pagamento, in via inscindibile, per un importo comprensivo di sovrapprezzo di 2 miliardi di euro, deliberato dal consiglio di amministrazione della società in data 21 giugno 202 .

LA NOTA DI SAIPEM

Durante il periodo di offerta in opzione – si legge in un comunicato del gruppo – sono stati esercitati 14.498.312 diritti di opzione per la sottoscrizione di 1.377.339.640 nuove azioni, pari a circa il 70% del totale delle nuove azioni, per un controvalore complessivo pari a 1.395.245.055,32 euro.

IL PERIODO DI OPZIONE

Al termine del periodo di opzione – prosegue il comunicato – risultano, pertanto, non esercitati 6.284.082 diritti di opzione (i cosiddetti ‘diritti inoptati’), relativi alla sottoscrizione di 596.987.790 nuove azioni, corrispondenti a circa il 30% del totale delle nuove azioni, per un controvalore complessivo pari ad 604.748.631,27 euro.

I DIRITTI INOPTATI

I diritti inoptati saranno offerti da Saipem su Euronext Milan organizzato e gestito da Borsa Italiana per il tramite di UniCredit, nelle sedute del 12 luglio 2022 e 13 luglio 2022, salvo chiusura anticipata dell’offerta in caso di vendita integrale dei Diritti Inoptati nella seduta del 12 luglio.

CHE COSA SUCCEDE IUL 12 LUGLIO

Nel corso della seduta del 12 luglio 2022 sarà offerto l’intero quantitativo dei Diritti Inoptati e nella seduta del 13 luglio 2022 saranno offerti i Diritti Inoptati eventualmente non collocati nella seduta precedente. I Diritti Inoptati potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle Nuove Azioni, al prezzo di Euro 1,013 per Nuova Azione da imputarsi quanto a Euro 0,021 a capitale sociale e quanto a Euro 0,992 a sovrapprezzo, nel rapporto di 95 Nuove Azioni per ogni Diritto Inoptato. L’aumento di capitale – ricorda il comunicato – e’ interamente garantito dal consorzio bancario che cura l’operazione.

IL PUNTO DEL SOLE SULL’AUMENTO DI CAPITALE DI SAIPEM

Ha scritto il Sole 24 Ore: “Le fila saranno tirate venerdì e, a quel punto, potrà essere azionata, se necessaria, la leva assicurata dai 14 istituti che, come si ricorderà, lo scorso 21 giugno, hanno siglato un contratto di garanzia sull’aumento di capitale. In altri termini, Bnp Paribas, Citigroup, Citigroup, Deutsche Bank, Hsbc, Intesa Sanpaolo e UniCredit (che agiscono in qualità di joint global coordinators) (i “Joint Global Coordinators”) e Abn Amro, Banca Akros – Gruppo Banco Bpm, Banco Santander, Barclays, Bper, Goldman Sachs International, Société Générale e Stifel (nel ruolo di joint bookrunners), si sono impegnati a sottoscrivere l’eventuale inoptato fino a 1,1 miliardi. Mentre gli azionisti hanno già sottoscritto l’aumento di capitale pro quota andando a coprire nel complesso il 44% della ricapitalizzazione”.

COME E PERCHE? SAIPEM RUZZOLA IN BORSA

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore

Back To Top

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra mailing list per ricevere la nostra newsletter

Iscrizione avvenuta con successo, ti dovrebbe arrivare una email con la quale devi confermare la tua iscrizione. Grazie da EnergiaOltre!

Errore